Varese è zona bianca: 237 i nuovi casi nell’ultima settimana

Per la seconda settimana consecutiva l'incidenza è ben al di sotto dei 50 casi ogni 100.000 abitanti. Tra gli studenti si sono registrati 27 contagi

coronavirus

Varese archivia finalmente l’ondata pandemica iniziata nell’ottobre scorso. I dati dell’ultima settimana mantengono saldamente la nostra provincia in zona bianca con l’incidenza di 26,55 casi ogni 100.000 abitanti.

NUOVI POSITIVI

La conclusione di un periodo lunghissimo e difficile che, però, non può essere un ritorno al passato dato che il virus circola ancora con 237 nuovi positivi negli ultimi sette giorni. I totale sono stati eseguiti 16.432 tamponi ( un migliaio in più della settimana precedente) e il tasso di positività è stato del 3,6% ( nel conteggio sono ricompresi anche i tamponi di fine quarantena che permangono positivi). 

dati giugno 2021

ANDAMENTO NEI DISTRETTI DELLE DUE ASST

Il distretto dell’Asst Valle Olona mantiene dati decisamente buoni, variabili tra l’incidenza di 21 casi della zona di Busto-Castellanza e e quella di 30 nel Sommese. Parametri leggermente più elevati nei distretti afferenti all’Asst Sette Laghi ma pur sempre al di sotto della quota limite di 50:  il più elevato è quello di Arcisate dove l’incidenza è di 46 mentre il record positivo spetta al Luinese con 5 casi ogni 100.000 abitanti. 

SCUOLA

L’anno scolastico si è chiuso con una situazione nettamente migliore anche se, nell’ultima settimana, sono stati ancora 18 gli studenti delle superiori contagiati che hanno costretto alla quarantena 405 tra ragazzi e docenti. Molto meglio l’andamento alle medie con 3 nuovi casi ( contro i 10 di sette giorni fa) e 65 alunni in quarantena, tre anche alla primaria ( rispetto ai dieci precedenti) con 58 persone in quarantena e 3 nell’infanzia e 57 in quarantena.

Ats Insubria ha fatto un secondo passaggio di tamponi salivari tra gli studenti del comprensivo Anna Frank, coinvolgendo 130 allievi che si sono sottoposti al test “leccalecca” o a quello con la cannuccia: nel laboratorio del professor Maggi di Asst Sette Laghi sono stati analizzati e sono risultati tutti negativi. Soddisfatti i tecnici di Ats che ritengono di poter avviare, dal prossimo anno scolastico, un monitoraggio sistematico del mondo scolastico. 

di
Pubblicato il 10 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore