Varese News

Tizzoni: “Diffido chi utilizza il simbolo Gente di Gallarate senza farne più parte”

Marco Tizzoni ribadisce il sostegno della civica Gente di Gallarate a Sonia Serati, diffidando a utilizzarne il simbolo: "Tutto ciò a partire dal profilo Facebook"

gente di gallarate sonia serati

«Ribadisco con forza che la lista civica Gente di Gallarate farà parte del polo civico e sosterremo la candidata sindaco Sonia Serati, della lista civica Più Gallarate», ha comunicato Marco Tizzoni, fondatore del network delle civiche lombarde “Gente di…”.

Dopo l’attacco dell’ormai ex coordinatore della civica Gente di Gallarate, Carlo Vanoni, che ha rinfacciato a Tizzoni di non essersi mai interessato di Gallarate, usandola come una «passerella», rinnovando l’appoggio al sindaco Cassani.

Inoltre, dopo aver affermato di avere ancora in gestione la pagina Facebook della lista, Vanoni ha poi annunciato la sua candidatura nella lista “del sindaco”, insieme a molti candidati consiglieri comunali che nel 2016 erano di Gente di Gallarate.

Gente di Gallarate e Ferrazzi? “Tutt’altro che civico”

«La nuova coordinatrice di Gente di Gallarate – ha continuato Tizzoni – è Viviana Reinhardt. Concludo diffidando chi non è più iscritto da anni al Network da me rappresentato ad utilizzare il simbolo Gente di Gallarate. Tutto ciò a partire dalla pagina del profilo Facebook».

di
Pubblicato il 20 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore