Tokyo 2020, Vittoria Fontana da record ma non basta per la finale 4×100. Bene la maschile

La sprinter di Gallarate ha concluso la staffetta veloce azzurra che viene eliminata. Jacobs e co. in finale con il quarto tempo

vittoria fontana tokyo 2020 atletica leggera

Tempo di staffette veloci alle Olimpiadi di Tokyo. Nella notte italiana sono andate in scena le semifinali delle 4×100 femminile e maschile. (Foto Fidal/Colombo – Fidal.it)

Nella gara a squadre veloce femminile c’era anche la gallaratese Vittoria Fontana, che ha corso l’ultimo rettilineo dopo le fatiche di Irene Siragusa, Gloria Hooper e Anna Borgiorni. Le italiane hanno abbassato il primato nazionale chiudendo con un buon 42’84 ma sono state eliminate dalla finale per tre centesimi. I Paesi Bassi, ultimo quartetto qualificato per la finale, ha fatto 42”81. Si chiude così l’Olimpiade di Vittoria Fontana, che torna in Italia con pochi risultati ma un indubbio bagaglio di ricordi ed esperienza che le permetteranno di migliorare ancora. Appuntamento a Parigi 2024.

Questo il commento di Fontana sui social: «Ci abbiamo sperato e creduto con tutto il cuore, fino all’ultimo… La fortuna non ci ha aiutate, una batteria che sembrava una finale olimpica e una nona corsia. Volevamo di più perché ci meritavamo quella finale, lasciamo Tokyo però, con un bellissimo record italiano. Ringrazio per l’opportunità che mi è stata data, sono entrata per ultima in questo bellissimo gruppo ed essere qui mi rende veramente orgogliosa».

Centra invece la finale la staffetta 4×100 maschile che, guidata dall’oro olimpico nei 100 metri Marcell Jacobs, si presenterà all’atto finale con il quarto tempo assoluto. Il quartetto, che oltre a Jacobs ha visti impegnati Lorenzo Patta, Esosa Desalu e Filippo Tortu, è arrivato terzo in batteria con un buon 37”95 (Cina e Canada hanno chiuso appaiate davanti con 37”92), ritoccando il record italiano e dimostrando che la medaglia potrebbe non essere poi così lontana. La finale si correrà venerdì 6 agosto alle 22.50 giapponesi (15.50 italiane).

di
Pubblicato il 05 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore