Varese News

Chiuse le indagini su Golasecca, il pm chiede il giudizio per quattro amministratori comunali

Le indagini hanno riguardato una consigliera di maggioranza e un ex-assessore per reati quali turbativa d'asta e corruzione. Sindaco e vice avrebbero, invece, rivelazione di segreto istruttorio

Golasecca

Il sostituto procuratore di Busto Arsizio, Nadia Calcaterra, ha notificato agli indagati l’avviso di conclusione indagini che hanno riguardato alcune presunte irregolarità riscostrate nell’amministrazione di Golasecca.

Due i tronconi dell’indagine. Il primo riguardava una turbativa d’asta, per cui è indagato un consigliere comunale di maggioranzaCinzia Chierichetti, che si sarebbe intromesso in una procedura comunale d’assunzione (le procedure sono di esclusiva competenza dei tecnici).

Il secondo filone riguarda appunto il Pgt, questioni legate ad edilizia e urbanistica, riguardanti uno specifico terreno. Per questo secondo troncone dell’indagine sono indagati un’ex assessore –  Alessandro Grazioli, delegato dal sindaco Claudio Ventimiglia ai lavori pubblici, dal 2014 al 2019 –e un ingegnere libero professionista, per corruzione. (qui l’articolo)

A questi si aggiungono il il sindaco Claudio Ventimiglia e il suo vice Bruno Specchiarelli per rivelazione di segreto istruttorio in quanto intercettati, dopo un interrogatorio in procura, mentre svelavano i contenuti dell’incontro col magistrato a terzi. Per tutti loro il magistrato chiederà il rinvio a giudizio. (qui l’articolo)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore