WizzAir rende obbligatorio il vaccino per i suoi equipaggi

Dal 1° dicembre 2021 piloti e assistenti di volo dovranno essere immunizzati o, solo in casi straordinari, sottoposti a regolari tamponi

wizzair hostess

Wizz Air ha annunciato oggi che le vaccinazioni contro il COVID-19 – o regolari test antigenici/PCR in casi speciali – per tutti gli equipaggi saranno richieste a partire dal 1° dicembre 2021.

Wizz Air “sta implementando questa politica come parte del suo impegno per proteggere la salute e la sicurezza dei suoi passeggeri ed equipaggi, nonché per supportare le operazioni regolari e continue dei suoi voli a lungo termine”.

Wizz Air sta introducendo le vaccinazioni COVID-19 per tutti i suoi equipaggi di volo e di cabina – o test antigenici/PCR regolari in casi speciali – alla luce della ricerca che dimostra la loro efficacia come la migliore forma di protezione disponibile contro COVID-19. All’inizio della pandemia, Wizz Air ha introdotto rigorose misure di salute e sicurezza per proteggere sia i passeggeri che gli equipaggi, garantendo condizioni più sicure possibili e sostenendo il distanziamento fisico. Mentre la pandemia continua, Wizz Air è tra le prime compagnie aeree europee a migliorare ulteriormente le sue misure di protezione con questa politica, che sarà implementata in linea con il supporto delle autorità locali e delle istituzioni sanitarie nelle basi di Wizz Air.

«In Wizz Air, la priorità numero uno è la salute e la sicurezza dei nostri passeggeri e dipendenti» dice József Váradi, CEO di Wizz Air Group. «Abbiamo la responsabilità di proteggere l’equipaggio e i passeggeri a bordo limitando i rischi del COVID-19 e i vaccini svolgono un ruolo fondamentale in questo».

WizzAir ha aperto proprio nel 2020, al termine del primo lockdown italiano contro il Covid-19, la sua base di Malpensa, con un significativo investimento sullo scalo principale di Milano, poi rafforzato con ulteriori rotte nazionali e internazionali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore