Varese News

2950 nuove luci a LED per Cassano. E tre colonnina di ricarica auto

A2A Illuminazione Pubblica e la società Varese Risorse si occuperanno insieme del rinnovo dell'illuminazione, con contratto di gestione per 21 anni

Le nuove lampade a led

Il Comune di Cassano Magnago si veste di nuova luce grazie all’accordo siglato dall’Amministrazione Comunale con l’associazione temporanea di impresa composta da A2A Illuminazione Pubblica (AEB, Gruppo A2A) mandataria e la società Varese Risorse (Gruppo ACSM-AGAM).

Fortemente perseguito dall’Amministrazione, il progetto si prefigge di ottenere un significativo miglioramento della qualità del servizio di illuminazione pubblica, rilevanti risparmi energetici ed economici ed il contenimento dell’inquinamento luminoso nel rispetto dei requisiti tecnici di sicurezza degli impianti e delle norme vigenti in materia.

L’affidamento del servizio di gestione dell’illuminazione pubblica di Cassano Magnago, dal valore di circa 7,1 milioni di euro in 21 anni, prevede investimenti sull’illuminazione pubblica della città per 2 milioni di euro e l’installazione di circa 2.950 nuove luci a LED.

Il progetto prevede interventi di riverniciatura di 164 pali, la riqualificazione o sostituzione di oltre 700 tra pali e sostegni, la sostituzione di cavi di varia sezione per c.a. 48.000 metri oltre al rifacimento di tutte le giunzioni. L’intera quadristica sarà oggetto di intervento razionalizzazione e di sostituzione con nuovi quadri in grado di garantire un’efficace protezione degli apparati ed un rapido intervento di ripristino in caso di guasto e malfunzionamento, anche grazie ai sistemi di telecontrollo di cui saranno dotati.

Il progetto prevede inoltre la riqualificazione energetica degli impianti semaforici con la sostituzione di tutte le lanterne esistenti con nuove lanterne a LED.

Saranno infine attivate tre colonnine di ricarica per auto elettriche e verrà ampliato il sistema esistente di videosorveglianza e lettura targhe.

Le soluzioni adottate garantiranno notevoli benefici dal punto di vista della sostenibilità ambientale ed economica. Gli impianti saranno alimentati esclusivamente da energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili e grazie agli interventi di riqualificazione ed efficientamento a LED i consumi energetici cittadini verranno ridotti dell’81% con rilevanti vantaggi ambientali.

Ogni anno verranno infatti risparmiate c.a. 258 TEP (Tonnellate Equivalenti Petrolio) e sarà evitata l’emissione di circa 486 tonnellate di CO2.

«Siamo orgogliosi di annunciare questo importante investimento per la nuova illuminazione di Cassano Magnago» ha affermato Loredana Bracchitta, presidente del Gruppo AEB. «Come AEB-Gruppo A2A siamo quotidianamente al lavoro per migliorare la qualità della vita dei cittadini, con interventi che assicurano un servizio di eccellenza, con una costante attenzione al tema della sostenibilità e alla riduzione degli sprechi. Grazie all’impegno di A2A Illuminazione Pubblica e alle altre società del gruppo, infatti, supportiamo la transizione energetica, prediligendo fonti di energia rinnovabili e tecnologie che garantiscano una riduzione del consumo energetico. Tutto ciò va a beneficio dell’ambiente, oltre che a un consistente risparmio economico per i comuni, quindi per tutti i cittadini».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore