Il Cassano domina Trieste in casa e vince 29 – 20

Trieste travolto dagli amaranto del Cassano alla sesta partita di campionato A1: la vittoria ha premiato il gioco di squadra compatto e audace

pallamano cassano vs conversano 25/09 - foto Vanni Caputo

Una partita d’oro per la pallamano maschile Cassano Magnago al palazzetto Tacca, sabato 23 ottobre: una squadra coesa, compatta e lucida per tutti i 60 minuti del gioco come ancora nelle 5 giornate di serie A1 Beretta ancora non si era vista, una vittoria contro Trieste 29 – 20.

Poco hanno potuto fare i biancorossi di fronte a un gioco di squadra di quel livello se non rincorrere i padroni di casa senza mai prendere il controllo del gioco.

IL PRIMO TEMPO

Difesa compatta e quasi inespugnabile, attacco aggressivo, concentrazione e presenza in campo: nel primo tempo gli amaranto hanno dominato la partita riuscendo sempre a mantenere il vantaggio sui triestini.

I biancorossi hanno avuto difficoltà in attacco e spesso non sono riusciti a trovare uno spiraglio per tirare nella porta di Luca Monciardini, mentre in difesa poco hanno potuto contro alcune azioni efficaci come quella di Bozidar Nikocevic che, dopo una finta sul tiro, ha palleggiato e tirato dai 6 metri al 9.30′. Nel primo quarto d’ora il Cassano ha segnato 6 gol, mentre Trieste ha cercato di rincorrere gli avversari con 5 reti con le azioni del centrale Giacomo Hrovatin, dell’argentino Robertino Pagano e Adam Bratkovic.

Il quindicesimo gol del Cassano nella porta di Thomas Postogna è stato portato a casa da Filippo Branca al 29′ dopo aver recuperato il pallone parato e deviato da Monciardini.

La prima mezz’ora di gioco si è conclusa 15 – 7 per i padroni di casa.

IL SECONDO TEMPO

Il secondo tempo è partito con dei ritmi più blandi e con una presenza meno lucida, specialmente da parte degli amaranto che hanno subito 3 gol nei primi quattro minuti (il primo di Bratkovic); a dare speranza ai triestini il portiere Nicolò Zoppetti entrato alla fine del primo tempo, che ha impedito numerosi gol.

Un segno di stanchezza dovuta a un primo tempo intenso, oltre a un alto tasso di nervosismo in difesa dimostrato dal Cassano, costato molte ammonizioni e la squalifica di Mattia Dorio al 43′. Gli amaranto hanno ceduto in difesa, dove sono risultati meno efficaci: a metterci una pezza Monciardini, con 5 super parate; i biancorossi, seppur più aggressivi in attacco, hanno commesso diversi errori grossolani buttando via 3 passaggi consecutivi sfruttati dai padroni di casa per segnare ancora più reti.

Ha pagato poco l’inferiorità numerica subita dal Cassano, che ha continuato ad aumentare il divario con le reti di Usman Kabeer al 35′, le 4 di Mazza, Alberto Lazzari e Stefano Bassanese su passaggio di Mazza al 41′.

Il Cassano ha concluso il match 28 – 20, il PalaTacca risuonava della felicità dei ragazzi di Davide Kolec per la seconda vittoria del campionato.

I MIGLIORI MARCATORI

Mazza dominatore assoluto del match con 9 reti nella porta triestina, seguito da Bozidar Nikocevic (6 gol). Robertino Pagano il top player del Trieste con 6 reti.

LA SESTA DI CAMPIONATO

Teamnetwork Albatro ha ottenuto per un soffio la sua prima vittoria in campionato contro il Fasano (21-20). Il match Brixen – Secchia Rubiera si è concluso 27-15; Junior Fasano ha travolto Bolzano vincendo 35-23,

 

TABELLINO CASSANO MAGNAGO-TRIESTE (28-20)

1 tempo: 15 – 7

2 tempo: 28 – 20

CASSANO MAGNAGO: Alberto Lazzari (3 reti), Filippo Branca (4), Stefano Bassanese (2), Usman Kabeer (3 reti – 2 minuti di ammonizione al 8.10′ e 19.18′), Bozidar Nikocevic (6 reti, 2 minuti di ammonizione al 24.14′), Mattia Dorio ( 1 gol – 2 minuti di ammonizione al 22.6′, 33′, 43.39′) e Mazza Federico (9 gol – 2 minuti di ammonizione al 3.41′ e 15.30′)

TRIESTE: Jan Radojkovic (3 gol), Gianluca Dapiran (3), Giacomo Hrovatin (4), Robertino Pagano (6) e Adam Bratkovic (5)

Arbitri: Manuele e Castagnino

Ammonizioni: per il Cassano Davide Kolec (15.30′) e Giacomo Visentin (29.58′ e 38.41′); per Trieste Marco Visintin con 2 minuti al 26.30′ e Enrico Aldini (al 1.10′ e 25.22′)

Time out: per Cassano al 43.57′ – per Trieste al 10′ e al 37.29′

di nicole.erbetti@gmail.com
Pubblicato il 23 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore