Varese News

Il parco di Samarate inaugurato alla leggenda del motociclismo Ubbiali

Il parco di Cascina Costa a Samarate è stato intitolato al campione di motociclismo Carlo Ubbiali, "il più grande di tutti"

parco cascina costa Carlo ubbiali

Leggenda del motociclismo mondiale, detentore di 9 titoli mondiali e tra i più grandi di tutti i tempi: sabato 9 ottobre 2021 si è tenula la cerimonia per l’intitolazione del parco di Cascina Costa (a Samarate), a Carlo Ubbiali.

Il pilota bergamasco, recentemente scomparso, è stato il vero protagonista della scena motociclistica degli anni Cinquanta, durante i quali vinse ben 9 titoli mondiali, 6 nella classe 125 e 3 nella classe 250, oltre a 8 campionati italiani. Con le sue indimenticabili vittorie ha celebrato nel mondo il marchio MV Agusta per il quale ha corso dal 1953 al 1960. Il 16 dicembre 2019 è stato insignito del Collare d’Oro al merito sportivo.

La proposta è stata avanzata dal Moto Club Internazionale MV Agusta per ricordare alle generazioni future le sue gesta e il suo straordinario talento, trovando da subito il consenso dell’amministrazione comunale.

parco cascina costa Carlo ubbiali
Il sindaco e la famiglia Ubbiali

Il momento dell’inaugurazione

Prima dell’inaugurazione la banda cittadina samaratese si è esibita dinnanzi ai presenti.

«Inaugurare il parco e intitolarlo a un grande del motociclismo mondiale per me è un grande onore», ha preso la parola il sindaco Enrico Puricelli, «9 volte campione del mondo, di cui 8 in sella a una Mv Agusta. Ubbiali e la Mv Agusta: un’accoppiata vincente, ha portato in tutto il mondo il nome dell’Italia, di Samarate e di Cascina Costa».

Un legame con il territorio fortissimo, come ha sottolineato il primo cittadino: «Ubbiali amava Cascina Costa: ho avuto l’opportunità di conoscerlo all’ultimo motoraduno e mi ha detto che Cascina Costa era casa sua».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore