Varese News

“Cardano è ferma oggi. Rosiello porti rispetto ai sindaci di centrosinistra che lo hanno preceduto”

L'assessore dell'amministrazione Colombo aveva parlato di "un ventennio di scempi, di immobilismo". Ora il Pd cardanese contrattacca

Cardano al Campo generico

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del direttivo Pd di Cardano al Campo, che replica alle dichiarazioni dell’assessore Vito Rosiello, che aveva parlato di «un ventennio di scempi, di immobilismo, di mancanza di iniziative, di manutenzione della cosa pubblica», ricondotti appunto al susseguirsi di amministrazioni di centrosinistra

Non ci credono neanche loro.
L’immobilismo della giunta Colombo è sotto gli occhi di tutti e lo sanno anche loro. Nonostante il muro di risposte sprezzanti e ironiche dietro il quale si trincerano anche loro sanno che questa è la giunta meno incisiva e più assente che abbia governato Cardano.

Qualche scusa, però, la devono trovare e quella più facile, immediata è quella di dare la colpa a chi c’era prima, ma non lo fa il sindaco in prima persona, manda avanti l’unico assessore che non si è presentato alle elezioni. Non è anche questo il segno che chi ha fatto le promesse elettorali ai cittadini preferisce non metterci la faccia su questo fallimento?

Ma che per trovare scuse si mistifichi la realtà dicendo che le precedenti amministrazioni siano state immobili è veramente inaccettabile. Nei vent’anni di amministrazioni di centrosinistra Cardano ha fatto molti passi avanti tra opere e servizi ai cittadini. Non possiamo elencarli tutti ma ci accontentiamo di ricordare:
– ampliamento asilo nido e costruzione scuola materna
– ristrutturazione di villa Usuelli e sistemazione del Parco Usuelli
– parco inclusivo De André
– nuova piazza Sant’Anastasio
– parcheggio di via al Parco
– rete fognaria con copertura al 95%
– rinnovamento totale dell’illuminazione pubblica con luci a LED
– apertura centro prelievi di via Garibaldi
– primo comune ad aprire lo sportello catastale decentrato
– il mercato del sabato
– servizi per famiglie (pre e post scuola, spazio Natale-Pasqua ed elezioni)
– approvazione del PGT
– raccolta differenziata partita da zero e arrivata al 82%
– compartecipazione del comune nelle rette di mensa e servizi alla persona
– una grande rete di iniziative nel mondo dell’istruzione e della cultura

Invece l’attuale giunta si può solo valutare per l’unica proposta nuova: la manutenzione del verde che ha portato al disastro dell’area feste e al disordine nelle strade o i parcheggi con gli autobloccanti che sono stati fatti di un colore solo e aspettano da un mese che si facciano le strisce. Il cambiamento da loro promesso è questo?
Portino rispetto a Giancarlo Aspesi, Mario Aspesi, Laura Prati e Angelo Bellora sindaci capaci e alle loro amministrazioni composte da persone appassionate e competenti che hanno saputo amministrare per il bene di Cardano e tenendo lontana l’illegalità dalla cosa pubblica a fronte delle tante inchieste giudiziarie che hanno coinvolto realtà limitrofe alla nostra.

Il direttivo del circolo PD di Cardano al campo il segretario Massimiliano Zocchi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore