Quali sono le compagnie aeree più scelte per le vacanze di Natale

La classifica delle 10 compagnie preferite, capeggiata da Ryanair con 2176 voli, tallonata dall'altra low cost, Easyjet

Ryanair

A dominare la top ten delle compagnie aeree più scelte per le destinazioni di Natale tra il 16 e il 22 dicembre,è Ryanair, con 2176 voli secondo dati raccolti da Euro control: un aumento del 12% rispetto alla stessa settimana del 2019 e del 4% delle ultime due settimane.

La compagnia low cost irlandese guida la classifica delle dieci preferite dai viaggiatori europei, seguita dalla concorrente Easyjet, con 1156 voli nella stessa settimana (registrando un calo rispetto al 2019, oltre a un aumento del 41% rispetto alle due settimane precedenti il Natale 2021).

Medaglia di bronzo a Turkish Airlines, con 1038 voli nella settimana natalizia: numeri, però, al “ribasso” rispetto al 2019, ma con un aumento del 5% rispetto alle prime due settimane di dicembre.

 

Lufthansa ha collezionato 923 tratte (un crollo del 21% rispetto a Natale 2019 e un aumento sensibile dell’1% rispetto a inizio dicembre 2021). Air France è la quinta compagnia, con 865 voli, meno del 21% rispetto a Natale 2019 e con un aumento dell’11% rispetto a inizio dicembre 2021.

Al sesto posto troviamo Wizz Air, con 697 voli: un dato positivo rispetto a Natale 2019 (il 6% in più), un balzo del 75% rispetto ai primi quindici giorni di dicembre. In settima posizione Klm Airlines: 662 voli nella settimana delle feste, il 13% in meno rispetto a Natale 2019 e il 14% in più paragonato a inizio dicembre.

Sas chiude la settimana natalizia con 495 voli, il 2% rispetto a Natale 2019 e l’1% in più di inizio dicembre 2021. Il crollo più netto è quello registrato da British Airlines, in nona posizione, con 490 voli: il calo rispetto al 2019 è del 35%, mentre gli stessi dati rispetto alle prime due settimane di dicembre fanno ben sperare (un aumento dell’8%). A chiudere la top ten delle compagnie aeree più utilizzate per le feste è Vueling, con 469 voli (il 7% in meno del 2019 e il 15% in più rispetto ai primi di dicembre 2021).

di
Pubblicato il 28 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore