Due albi illustrati per introdurre la Shoah ai bambini

In occasione del Giorno della memoria Laura Orsolini sceglie "con cura" due letture perché passi il messaggio e piaccia il racconto attento e misurato

libri bambini

Stamattina ho avuto la fortuna di incontrare alunni della classe quinta all’Olona International School per leggere loro brani sulla Shoah.
È un argomento molto difficile da trattare in classe e ogni volta che parlo di quello che è successo a milioni di persone come me, come mio figlio, come noi mi sento male. Ho la nausea, non dormo per giorni.
Scelgo queste letture con cura: voglio che passi il messaggio ma anche che piaccia la storia. Propongo quindi anche a voi, lettori, questi due illustrati letti agli studenti della primaria.

L’albero di Anne

libri bambini

Il primo è L’albero di Anne di Irène Cohen-Janca

Un vecchio ippocastano sta per morire e ricorda la storia di una ragazzina di tredici anni, Anne Frank, che con la sua famiglia e alcuni amici è rimasta nascosta nella soffitta di una casa, ad Amsterdam.
Ed è proprio da lì che l’ippocastano, che sta da sempre di fronte a quella casa, racconta la sua storia.

L’albero di Anne
di Irène Cohen-Janca e  Maurizio A. Quarello
L’orecchio acerbo editore – 11.50€

 

Fu stella

libri bambini

Il secondo invece si intitola Fu stella, scritto da Matteo Corradini e illustrato da Vittoria Facchini.

È la stella di David che veniva cucita sui cappotti degli ebrei che parla e racconta dieci storie diverse di dieci persone che hanno subito lo stesso destino infame.

Una filastrocca in rima, una poesia che gela il sangue e risveglia il ricordo.

Fu stella
di Matteo Corradini (Vittoria Facchini illustratrice)
Lapis editore, 14,50 €

di
Pubblicato il 28 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore