Maia Monaco e Federica Baratella d’oro al WEVZA con la nazionale giovanile di pallavolo

La centrale della Futura e il libero dell'Orago tra le protagoniste del trionfo azzurro al torneo di Herentals che "spedisce" l'Italia alla fase finale degli Europei U17

Monaco e Baratella, con la Nazionale Italiana Pre Juniores di Pallavolo, conquistano il WEVZA 2022

Si colora di azzurro il WEVZA, il torneo internazionale di pallavolo femminile che si è concluso domenica 9 gennaio a Herentals in Belgio e che ha visto trionfare l’Italia. Una nazionale “pre juniores” (classe 2006) a tinte anche varesotte, visto che tra le dodici ragazze schierate dal c.t. Michele Fanni ci sono anche due atlete di casa nostra.

Si tratta di Maia Carlotta Monaco di Olgiate Olona (centrale) e Federica Baratella di Varese (libero), due talenti che nel corso della stagione si sfidano da parti opposte della rete – Monaco gioca nella Futura Volley Giovani di Busto, Baratella nella Amatori Atletica Orago – ma che fuori dal campo sono amiche e protagoniste di un percorso parallelo nel mondo del volley giovanile nazionale. (foto Fipav)

La vittoria ottenuta al WEVZA 2022 (Western European Zonal Volleyball Association) è importante non solo per il palmares delle azzurre, ma anche perché promuove direttamente la squadra alle fasi finali del prossimo Europeo Under 17 che si terrà dal 9 al 17 luglio in Repubblica Ceca tra Olomuc e Prostejov. Un lasciapassare che l’Italia ha ottenuto vincendo il girone unico nel quale era articolato il torneo: tutte vittorie per le azzurrine che hanno sconfitto nell’ordine la Spagna (3-2), la Germania (3-0), l’Olanda (3-0), il Portogallo (3-0) e infine le padrone di casa del Belgio (3-1). In tutto 14 punti sui 15 possibili contro i 9 delle Orange e gli 8 delle tedesche, segno di una supremazia netta da parte della squadra di Fanni.

Monaco e Baratella sono parti importanti della squadra azzurra e hanno iniziato a giocare insieme nel 2019 con la maglia della selezione della provincia di Varese per poi darsi appuntamento per quella regionale della Lombardia, un’esperienza interrotta dall’arrivo della pandemia. Alla riapertura delle attività però, Maia e Federica sono state inserite nelle selezioni nazionali (settembre 2020) per poi entrare nella rosa delle dodici partecipanti al WEVZA dello scorso anno poi vinto dall’Italia.

Agli scorsi europei U16 per le due varesotte è arrivata la medaglia d’argento alle spalle della Russia: ora la qualificazione per un nuovo torneo continentale (ovviamente le convocazione per la Cechia arriveranno più avanti) sempre passando dal gradino più alto del WEVZA e ascoltando l’inno di Mameli con la mano sul cuore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Foto

Maia Monaco e Federica Baratella d’oro al WEVZA con la nazionale giovanile di pallavolo 3 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore