Vandali in Comune a Castano Primo, “abbattuti” i neon del parcheggio

Brutta sorpresa in municipio. Ma la Polizia Locale ha rintracciato gli autori del danneggiamento (che pagheranno multa e riparazione)

Castano Primo Turbigo Castanese

Una fila di neon abbattuti fino a terra: brutto spettacolo, quello che si è presentato nel parcheggio interrato del municipio di Castano Primo, prima di tutto al sindaco Giuseppe Pignatiello arrivato lunedì di prima mattina in Comune.

«A breve li troveremo e li sanzioneremo ma resta una magra consolazione. Vedere certe cose fa sempre tanto male» ha scritto con molto rammarico il primo cittadino del Comune nei dintorni di Malpensa.

In effetti la Polizia locale ha poi identificato nel giro di due giorni gli autori della bravata e anche il sindaco ha voluto prendere il lato più positivo della vicenda.
«Chi ha vandalizzato il parcheggio ha da subito compreso la gravità del fatto ed ha richiesto di poter pagare i danni causati» ha scritto ancora Pignatiello.

«È importante lavorare ogni giorno per la sicurezza perché l’obiettivo è proprio quello di educare e di crescere come comunità . Chi ha sbagliato pagherà una sanzione e ripagherà totalmente il danno subito dal comune . Insomma tutto è bene quel che finisce bene poiché credo, anzi sono certo, che anche questo possa essere un importante momento di crescita per la nostra comunità».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Febbraio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore