Varese News

La banda di Legnano nella rete, ospedali aperti di notte e la Binda lanciata verso il World Tour nel podcast del 13 aprile

Le principali notizie scelte per voi dalla redazione che potete ascoltare sulle piattaforme Spreaker e Spotify

La mostra di giorgio colombo a Villa Panza

Le principali notizie di mercoledì 13 aprile nel podcast quotidiano di VareseNews

Sgominata una banda di rapinatori a Legnano, erano l’”incubo” del centro

Sgominata la banda di rapinatori che era diventata l’incubo del centro di Legnano. La Polizia di Stato di Legnano, dopo un’attenta indagine, è riuscita ad individuare gli autori di una serie di violente rapine nella zona di via Bixio: arrestati due uomini di 36 anni e 22 anni, entrambi di origine tunisina con vari precedenti per rapine. Con loro sono state denunciate anche altre tre persone: due ragazzi di 21 anni e uno di 20. Uno dei due arrestati aveva  una pratica di regolarizzazione in corso, ed è stato attirato nel Commissariato di via Gilardelli con la scusa di ulteriori elementi necessari proprio per la pratica. L’uomo, ignaro delle indagini condotte in questi mesi sul suo conto, è caduto nella trappola tesa dagli investigatori ed è stato arrestato proprio negli uffici del Commissariato.

Ospedali aperti fino a mezzanotte per ridurre le liste d’attesa

L’obiettivo è quello di ridurre liste d’attesa nelle prestazioni sanitarie lombarde: gli ospedali e gli ambulatori pubblici saranno aperti la sera e nei fine settimana. Dal prossimo 1° maggio tutte le Aziende Sanitarie pubbliche della Lombardia dovranno garantire prestazioni anche nella fasce serale (dalle 20 alle 24) dal lunedì al venerdì, nei pomeriggi dei giorni prefestivi e nei giorni festivi.
Un’iniziativa decisa per provare ad eliminare una volta per tutte le interminabili liste d’attesa per gli esami specialistici e ben accolta dai cittadini. Resta da capire come saranno gestiti i turni del personale in servizio, medici ed infermieri: un problema non da poco.

A Saronno 4000 studenti manifestano per la pace in Ucraina

“Vogliamo la pace e non la guerra”. È il grido che questa mattina hanno elevato al cielo oltre 4000 studenti di Saronno. Tutte le scuole di ogni ordine e grado della città, pubbliche e private, hanno infatti marciato nella mattinata di mercoledì 13 aprile per il centro di Saronno. Centinaia i simboli e i cartelli esposti dagli studenti, con il simbolo della pace a farla da padrone, con i ragazzi e i bambini, soprattutto i più piccoli, entusiasti e colorati, con striscioni, cartelloni, bandiere e vessilli di ogni tipo.

Gli scatti d’arte delle opere della collezione Panza in mostra nelle scuderie di Villa Panza a Varese

Insieme a molti amici, autorità, e appassionati d’arte, c’era anche tutta la famiglia Panza a salutare l’inaugurazione della mostra Giorgio Colombo. Fotografie dalla Collezione Panza 1975-1992,  che da oggi fino al 25 settembre sarà negli spazi delle scuderie di Villa e Collezione Panza a Varese. In mostra infatti, in due delle “stanze” delle scuderie, ci sono 113 fotografie che riproducono opere della collezione Panza allestite sia nella villa che in occasione di mostre temporanee in prestigiose istituzioni come il Centro de Arte Reina Sofia di Madrid (1988) o il Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris di Parigi (1990) realizzate da un’artista che ha per decenni riprodotto l’arte e per 30 anni è stato anche grande amico della famiglia: ha così saputo raccontare non solo gli oggetti del collezionista, ma anche la sua vita.

Società Ciclistica Binda, un 2022 intenso con l’obiettivo della Tre Valli ’23 nel World Tour

Un 2022 costellato di eventi sportivi, per preparare al meglio un 2023 che potrebbe portare la definitiva consacrazione della Tre Valli Varesine con il suo ingresso nel World Tour. La Società Ciclistica Alfredo Binda non vuole lasciare nulla di intentato cercando di fare il grande passo: la società del presidente Renzo Oldani sarà a Liegi, davanti all’AIOCC, tra poco più di una settimana e metterà sul tavolo, oltre alle garanzie finanziarie già consegnate, una capacità e una intensità organizzative da fare invidia quasi a chiunque. Per sapere se la Tre Valli 2023 sarà quindi nel World Tour (come, in Italia, appena una manciata di grandi corse: Milano-Sanremo, Lombardia-Strade Bianche in linea; Giro d’Italia e Tirreno-Adriatico a tappe: tutte organizzate da RCS Sport) bisognerà poi attendere un verdetto previsto oltre metà giugno

Potete ascoltare il podcast sulle piattaforme Spreaker e Spotify

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore