Varese News

Un pallone e tanti sorrisi: il tigrotto della Pro Patria in visita al Tommaseo di Busto Arsizio

Mattinata di festa per oltre 400 studenti dell'istituto bustocco. Insieme all'amministrazione cittadina Piu, Ghioldi e la mascotte del tigrotto hanno distribuito il primo volume del fumetto dedicato alla Pro Patria

Tigrotto - istituto tommaseo di Busto Arsizio - Pro Patria (oh. M. Giussani)

Allegria e sorriso tra i cortili e i banchi di scuola. Una piccola festa di fine anno con qualche settimana di anticipo, quello di questa mattina, giovedì 28 aprile, all’Istituto Tommaseo di Busto Arsizio, dove oltre 400 alunni hanno incontrato il Tigrotto, la mascotte della Pro Patria e due dei suoi calciatori: Alessandro Piu e Filippo “Pippo” Ghioldi.

All’iniziativa presenti anche gli assessori Daniela Cerana, Maurizio Artusa e Salvatore Loschiavo, il presidente dell’Associazione “Tigrotto per BustoEmanuele Gambertoglio. Abbracci, sorrisi, autografi, due calci al pallone e la distribuzione del primo numero del fumetto del Tigrotto, in attesa della seconda uscita – che potrebbe arrivare prima del previsto.

Una festa che fa rima con quella di due settimana fa allo Stadio Speroni, quando la squadra ha raggiunto una salvezza sugellato poi domenica con l’accesso al primo turno dei playoff che si terranno domenica prima maggio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore