Varese News

Aveva 22 anni e viveva a Rozzano il giovane trovato morto tra Vanzaghello e Lonate Pozzolo

Dopo l'appello a raccogliere segnalazioni partendo dai tatuaggi che il giovane aveva sul corpo è stato il padre della vittima a farsi avanti e sciogliere i dubbi degli inquirenti

tatuaggi vittima vanzaghello lonate pozzolo

Aveva 22 anni e le iniziali del suo nome erano Z.A.. Sono queste le generalità confermate dalla questura sulla vittima trovata lo scorso 7 maggio lungo la strada statale 336 fra Vanzaghello e Lonate Pozzolo (ma entro i confini di quest’ultimo Comune).

Dopo l’appello a raccogliere segnalazioni partendo dai tatuaggi che il giovane aveva sul corpo è stato il padre della vittima a farsi avanti e sciogliere i dubbi degli inquirenti.

L’uomo si è presentato presso una caserma dei Carabinieri della provincia di Milano per denunciare la scomparsa del figlio, ed i successivi accertamenti hanno consentito di comprendere che il ragazzo scomparso era quello il cui cadavere è stato rinvenuto, e quindi di identificare quest’ultimo in Z. A., cittadino marocchino di 22 anni, in Italia senza fissa dimora, da ultimo domiciliato nella zona di Rozzano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore