L’Asst Valle Olona apre agli esami radiologici di sera: mammografie e risonanze fino a mezzanotte

Come previsto dalla delibera regionale, si comincia con gli esami radiologici di notte e nei weekend. Presto anche il programma delle visite ambulatoriali

Partirà domani, giovedì 5 maggio, l’iniziativa “ambulatori aperti” di notte e nei weekend all’Asst Valle Olona. « Abbiamo aperto gli slot dalle 20 alle 24 di domani e nei weekend dalle 14 alle 18 il sabato e dalle  9.00 alle 13.00 alla domenica e sono andati subito esauriti» commenta il direttore sanitario dell’azienda Claudio Arici.

In questo momento, un giorno alla settimana e nei weekend, il potenziamento dell’offerta è relativa alle principali prestazioni indicate da Regione: tac, risonanze e mammografie. Sul resto delle attività, soprattutto ambulatoriali, la direzione sanitaria sta ancora ultimando il programma. 

Il potenziamento passa dall’adesione volontaria del personale, medico e del comparto, che accetta incarichi ulteriori di lavoro, dietro compenso. La grande stanchezza, unita a due anni davvero molto intensi con il blocco delle ferie imposto per lunghi periodi, sta frenando il personale. Per questi motivi, sii ritiene che, alla proposta, potrebbe aderire il 20% degli invitati. 

L’azienda ospedaliera, inoltre, non ha ancora del tutto archiviato l’emergenza Covid: « Ormai da circa un mese ci siamo stabilizzati attorno ai 50 casi – spiega il direttore Arici – si tratta, soprattutto, di pazienti “con covid”, che scoprono la positività quando vengono ricoverati per altre patologie. Per questo ci siamo organizzati per allestire aree separate o nei reparti di destinazione primario, come ad esempio in psichiatria, o creando unità polispecialistiche dove sono coinvolti gli specialisti delle patologie primarie dato che i pazienti non soffrono per patologie proprie della malattia Covid»

di
Pubblicato il 04 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore