Varese News

Palio di Legnano, Treni a vapore, il Varese in festa e l’inizio del tour della provincianel podcast del 30 maggio

Le principali notizie scelte per voi dalla redazione che potete ascoltare sulle piattaforme Spreaker, Spotify e sul nostro canale Youtube

Palio di Legnano 2022 - La corsa

Le principali notizie di lunedì 30 maggio

Palio di Legnano, San Magno si riprende il Crocione dopo 11 anni: «Siamo al settimo cielo»

Il Palio di Legnano 2022 si è tinto di rossobiancorosso. Sono i colori de La Nobile Contrada di San Magno che domenica 29 maggio, giorno della commemorazione della battaglia di Legnano e della Lombardia, ha riportato in Crocione in basilica, dopo 11 anni dall’ultima vittoria. A fare il capolavoro è stato il fantino Valter Pusceddu, tornato a Legnano  dopo la squalifica del 2014 . «Sono al settimo cielo», ha detto al termine della corsa circondato dal popolo di contrada in festa per un Palio che il capitano Di San Magno Alessandro Zaonovello ha definito «un Palio incredibile».

In finale sono arrivate le contrade di San Magno e San Martino Sant’Ambrogio e San Bernardino.Dopo quattro mosse false con tanto di ammonizione per San Magno, la vittoria non è mai davvero in discussione, con Pusceddu che ha preso subito la testa della corsa e ci è rimasto fino al quinto e ultimo giro portando la Nobile in campo a festeggiare. Fino al prossimo Palio la Croce di Ariberto d’intimiamo resterà nella basilica di San Magno

Raccolta differenziata, in provincia di Varese superata la soglia del 78%

In provincia di Varese la raccolta differenziata ha superato la soglia del 78%. Il dato è stato reso noto a margine della seduta dello scorso 23 maggio nella quale il consiglio provinciale ha approvato anche il bilancio previsionale, i conti di agenzia formativa e ufficio d’ambito. Il dato di incremento è relativo al 2021 e più precisamente è stata registrata a livello provinciale una percentuale del 78,17%, superiore all’obiettivo del 67%* fissato dal piano regionale della gestione rifiuti.

Proprio per questo dato positivo e incoraggiante, si è deciso di riparametrare dal 75% al 76,5% l’obiettivo per fissare gli sconti di aliquota. Sulla base dei dati forniti da ARPA, per i Comuni vengono stabilite due fasce con due aliquote diverse in base all’indice di raccolta differenziata: al 4% per chi da oggi differenzierà in una percentuale superiore al 76,5% e aliquota al 5% per chi non supera quella percentuale.

Sanremese battuta 1-0: il Varese vince i playoff

Sono passate quasi 24 ore dalla vittoria dei playoff di Serie D da parte del Varese. Il successo 1-0 di Sanremo – griffato dal gol di Minaj nel finale dopo che i liguri hanno sbagliato un calcio di rigore – permette ai biancorossi di esultare, in attesa di capire se nel prossimo anno il club deciderà di tornare tra i professionisti. La vittoria di ieri, di fatti, non promuove direttamente il Varese in Serie C, ma permetterà al club di iscriversi – tramite un oneroso gettone – alle graduatorie di ripescaggio nel caso si liberassero dei posti al piano superiore.

Questo porterebbe inoltre la società a una corsa contro il tempo per formalizzare tutta la parte burocratica entro il 30 giugno, data ultima per effettuare l’iscrizione, dovendo anche mettersi al tavolo con il Comune di Varese per la questione stadio, che avrà bisogno di rientrare nei parametri chiesti dalla Lega Pro.

Il tour Vaingiro di Varesenews è arrivato a Induno Olona

Il tour di Varesenews per la provincia è partito lunedi 30 maggio: il primo comune esplorato è stato Induno Olona: e la prima giornalista a percorrerlo, per tutta la giornata, è stata Alessandra Toni: tra parhi delle rose e cimiteri illustri, biblioteche da influencer e gite nel parco della beverà, la diretta ha toccato i luoghi più importanti del comune vicino a Varese, fotografando e raccontando le storie delle persone incontrate lungo il cammino. Quella di Induno è la prima tappa dell’ultimo progetto di Varesenews che toccherà 148 comuni in quattro diverse province, spaziando per la prima volta oltre la provincia di varese.

Luino a vapore: la città sul Lago Maggiore per un giorno “capitale” dei treni d’epoca

Una giornata a tutto vapore, a Luino, che per una domenica ritrova le atmosfere dei fasti della Belle Epoque: sono stati infatti ben tre i treni d’epoca arrivati e partiti dalla stazione del 1882, in una giornata che ha portato centinaia di turisti nella cittadina del Lago Maggiore. Sabato la festa è iniziata con il centesimo compleanno della “Signorina”, la locomotiva del 1922, tipo 625, restaurata dai volontari della locale associazione Verbano Express. Il gruppo di appassionati ha organizzato anche il treno a vapore con locomotiva tedesca da Luino verso il Canton Ticino, mentre contemporaneamente sono arrivati due convogli da Milano e da Novara, entrambi trainati da vaporiere. In particolare il treno da Novara era un evento pressoché inedito, molto apprezzato dai viaggiatori che hanno affollato le carrozze risalenti al 1947.

Una giornata che conferma l’interesse di Luino come “capitale” dei treni turistici sul Lago Maggiore: già l’anno scorso la cittadina era stata raggiunta da quattro treni tra fine primavera e inizio autunno.

Potete ascoltare il podcast sulle piattaforme SpreakerSpotify

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore