Varese News

Dieci Comuni al voto, alle urne domenica dalle 7 alle 23 anche per i referendum

Nel nostro speciale elettorale tutti i candidati e le liste. Spoglio del referendum domenica alla chiusura dei seggi, quello delle comunali a partire dalle 14 di lunedì

voto urna elezioni comunali

Domenica 12 giugno si vota dalle 17 alle 23 per le amministrative e per i cinque referendum popolari abrogativi (qui tutte le informazioni).

In provincia di Varese si vota in dieci Comuni, il più grande è Cassano Magnago, gli altri sono tutti al di sotto dei 15 mila abitanti e si tratta di: Bardello, Besozzo, Brissago Valtravaglia, Ferno, Galliate Lombardo, Gerenzano, Marchirolo, Sangiano e Sumirago. Nell’Alto Milanese andranno al voto i Comuni di Canegrate, Magnago e San Giorgio su Legnano. (qui come si esprime il voto sulla scheda)

In Italia si vota per le Amministrative in quattro capoluoghi di Regione: Genova, Palermo, Catanzaro e L’Aquila e in ventidue capoluoghi di provincia tra cui anche Como.

A Bardello si candida solo Monica Maestroni che, se raggiungerà il quorum, sarà sindaco “ a tempo”. Il suo mandato infatti scadrà alla fine dell’anno, quando si insedierà il commissario straordinario incaricato di traghettare il comune verso le prossime amministrative del nuovo ente che nascerà dalla fusione di Bardello con Bregano e Malgesso. 

Lista unica anche per Galliate Lombardo, dove si candida Carlo Tibiletti, e Sangiano con Matteo Marchesi.

Lo spoglio partirà dai referendum, alle 23 di domenica, mentre lo spoglio delle comunali comincerà alle 14 di lunedì. 

Il corpo elettorale per i 5 quesiti referendari (sulla separazione delle carriere dei magistrati, sulla custodia cautelare, sulle firme per le candidature al Csm, sui consigli giudiziari, sulla “legge Severino” per l’incandidabilità) è di 50.915.402 elettori. Cinque i colori delle schede che verranno consegnate ai votanti: rossa, arancione, gialla, grigia e verde.

Con le prossime elezioni del 12 giugno la Prefettura di Varese introdurrà una importante innovazione nelle modalità di trasmissione verso il Ministero dell’Interno dei dati dello spoglio elettorale: bandita la carta, i Comuni potranno infatti caricare i risultati elettorali che arriveranno dai seggi direttamente su un Applicativo Web reso disponibile dal Ministero dell’Interno.

Per quanto riguarda il protocolla sanitario da seguire, il Viminale prevede l’uso fortemente raccomandato della mascherina chirurgica per l’accesso degli elettori ai seggi, per il solo esercizio del diritto di voto.

I nostri lettori potranno seguire lo spoglio in diretta sul nostro speciale elettorale

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore