Mozione approvata: il Pirellone si illuminerà di arcobaleno per il Milano Pride

Approvata con voto segreto la mozione del consigliere Verni. impegna il Presidente Fontana, o il Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi, o un loro delegato a partecipare al “Milano Pride 2022” e ad illuminare il palazzo del Consiglio

consiglio regionale pirellone palazzo pirelli

Il Consiglio Regionale approva, con voto segreto, la mozione del Movimento Cinque Stelle a prima firma Simone Verni: “Illuminazione della facciata di palazzo Pirelli e partecipazione formale al Milano Pride del 2 luglio 2022”.

La mozione impegna il Presidente Fontana, o il Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi, o un loro delegato a partecipare al “Milano Pride 2022” indossando la “fascia istituzionale” e a illuminare la facciata di palazzo Pirelli con i colori della bandiera arcobaleno, durante i giorni del Pride di Milano.

Simone Verni (M5S): «Finalmente un gesto simbolico ma concreto a sostegno di una Lombardia maggiormente inclusiva. Registriamo con grande favore questo segno di discontinuità rispetto al passato, approvato dal Consiglio Regionale nonostante il parere negativo espresso dalla Lega. Se i presidenti Fontana o Fermi fossero già impegnati il prossimo due luglio, do fin da ora la mia disponibilità a sfilare al “PRIDE 2022” indossando la fascia istituzionale di Regione Lombardia. Contestualmente sarà illuminata la facciata di palazzo Pirelli, con i colori della bandiera arcobaleno, nelle serate e nelle notti dell’uno e due luglio. Si tratta gesti simbolici, ma capaci di rappresentare una vicinanza tangibile, un segnale verso l’allargamento dello spettro delle tutele e dei diritti di tutti i cittadini lombardi, specialmente di chi, ancora oggi, è vittima di discriminazione e violenza determinata dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere». La mozione è stata approvata con 39 voti favorevoli e 24 voti contrari.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore