Varese News

Aggressione nel parcheggio: licenza sospesa per 15 giorni a un locale di Busto Arsizio

Il provvedimento notificato dai Carabinieri: i fatti risalgono a un mese fa. Un giovane venne accoltellato al torace

sigilli carabinieri locale busto arsizio

Il ferimento al torace di un 26enne di Legnano, avvenuto lo scorso sabato 25 giugno, è costata la sospensione della licenza a un locale di Busto Arsizio. Il provvedimento è stato notificato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e costringerà un noto esercizio pubblico a restare chiuso per 15 giorni.

Il fatto che ha portato al provvedimento risale, appunto a un mese fa: il giovane coinvolto stava raggiungendo il parcheggio della discoteca quando venne raggiunto da uno sconosciuto che iniziò a litigare con lui per futili motivi. L’attaccabrighe venne poi raggiunto da altri amici che diedero vita a una vera e propria aggressione nei confronti del 26enne, il quale venne addirittura accoltellato al torace con un polmone perforato.

I Militari, intervenuti in quella circostanza, già nella scorsa estate erano dovuti accorrere nel medesimo parcheggio a causa di un pestaggio di un giovane avventore: allora però gli autori della violenza erano stato due cittadini albanesi che avevano mansioni di addetti alla sicurezza del locale stesso.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore