Il virus endemico, le cascate vietate e l’allenatore della Pallacanestro Varese nel podcast del 5 luglio

Le principali notizie scelte per voi dalla redazione che potete ascoltare sulle piattaforme Spreaker, Spotify e sul nostro canale Youtube

Le cascate di Cittiglio

Le principali notizie di martedì 5 luglio:

“Il virus sta diventano endemico e impareremo a conviverci come con il raffreddore”

I contagi sono in crescita ma c’è meno preoccupazione. E in autunno potremmo considerare il virus endemico e conviverci. È il giudizio del direttore sanitario di Ats Insubria catarroso che dopo due anni di emergenza vede la luce in fondo al tunnel. “Non è ancora il momento di abbassare la guardia – spiega il direttore – perché non sappiamo ancora tutto di questo virus, ma i dati evidenziano che è molto contagioso ma meno aggressivo. Raccomando mascherine e distanziamento ancora per i più fragili”.

Troppi accessi alle Cascate di Cittiglio nonostante i divieti, Magnani: “Possibili multe per chi entra”

Le cascate di Cittiglio si confermano pericolose. Nonostante da tre anni viga il divieto di raggiungerle, alcuni escursionisti violano i divieti affrontando il terreno impervio. Domenica scorsa i soccorritori sono intervenuti in soccorso di un giovane rimasto bloccato. Tre anni fa un ragazzo di 22 anni aveva perso la vita precipitando tra la seconda e la terza cascata. Il sindaco di Cittiglio Rossella Magnani: “ Il messaggio, purtroppo, non è ancora arrivato a tutti. C’è un pericolo reale».

Pedopornografia, processo a Busto Arsizio per un 48enne che adescava minorenni sui social

È iniziato al tribunale di Busto Arsizio il processo a carico di un 48enne di Sumirago accusato di pedopornografia. Tra le vittime una ragazzina di 15 anni che pensava di scambiare le sue foto di nudo con un coetaneo. Ed è stata proprio la denuncia della madre della giovane a far partire le indagini. La polizia postale aveva trovato nel computer dell’uomo foto pedopornografiche di almeno 19 ragazze  di età compresa tra i 14 e i 16 anni. Due delle vittime si sono costituite parte civile al processo

Una raccolta fondi per aprire il “matroneo” del Battistero di san Giovanni a Varese

Italia nostra Varese ha aperto una raccolta fondi per coprire i costi dei lavori necessari ad aprire al pubblico la loggia nota come matroneo del Battistero di san Giovanni in centro a VareseLa loggia, che sovrasta il presbiterio e si affaccia sull’aula, è chiusa al pubblico per motivi di sicurezza. Per poter ammirare affreschi gotici, rinascimentali e barocchi occorre rialzare il parapetto protettivo e dotarlo di vetri antiurto.

Openjobmetis, c’è l’allenatore: è l’americano Matt Brase, ex assistente di Mike D’Antoni

E’ terminata la ricerca del nuovo allenatore della Pallacanestro Varese. Luis Scola e Michael Arcieri hanno scelto, come prevedibile, un coach americano ovvero il 40enne Matt Brase, che ha all’attivo una solida esperienza da assistente sulle panchine NBA di Houston e Portland. Brase ha lavorato soprattutto nell’ambiente dei Rockets, la squadra in cui Scola ha trascorso cinque anni di carriera: a Houston è stato anche responsabile del players development e ha allenato in prima persona la squadra di Rio Grande Valley in D-League. Il neo tecnico varesino incontrerà Scola e Arcieri durante la Summer League di Las Vegas per i dettagli sul contratto e per iniziare a programmare la prossima stagione. Intanto la società biancorossa ha rescisso l’accordo con l’olandese Johan Roijakkers e dovrebbe completare l’addio anche di Adriano Vertemati liberandosi così degli stipendi dovuti ai due allenatori esonerati nel corso dell’ultimo campionato.

Potete ascoltare il podcast sulle piattaforme SpreakerSpotify

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore