Da Milano Malpensa all’Arabia, Wizzair apre voli per Jeddah e Riyadh

Con la winter season si parte con il volo per Jeddah, destinazione turistica e legata anche al turismo religioso musulmano, essendo base per la Mecca e Medina

Malpensa Generiche

Nuovi voli diretti tra Milano e l’Arabia Saudita. Non con un vettore luxury, ma su un aereo low cost: è la novità presentata da WizzAir, che rafforza la sua presenza sullo scalo di Malpensa.

Una operazione in due tempi: per la winter season viene introdotto il volo sulla località turistica di Jeddah, piuttosto battuta come destinazione al caldo in periodo invernale. Poi in primavera il rafforzamento con il volo sulla capitale Riyad.

«L’Arabia Saudita è uno dei più elettrizzanti Paesi al mondo per l’aviazione e presenta un mix eclettico di opportunità di viaggio con destinazioni imperdibili, innumerevoli attrazioni emozionanti e una fiorente scena culturale» è l’annuncio di József Váradi, numero uno della compagnia low cost ungherese. A dispetto dei dubbi internazionali sul rispetto dei diritti umani, l’Arabia Saudita resta una destinazione da sfruttare: «L’annuncio di oggi segue il protocollo d’intesa che abbiamo recentemente firmato con il governo e che ci consente di contribuire alla crescita del turismo saudita e del suo intero ecosistema».

Ma torniamo alle due rotte da Milano Malpensa.
Dal 3 dicembre 2022, parte il volo da Milano Malpensa con Jeddah, nota per il turismo invernale ma anche potenziale mercato come base per i pellegrinaggi dei musulmani alla Mecca (una nicchia di mercato ormai significativa anche in molti Paesi europei). Due le frequenze settimanali: un volo verrà operato al martedì e uno la domenica.

Dal 20 aprile invece aprirà la rotta sulla capitale Riyadh. Anche in questo caso si parla di frequenza bisettimanale, con voli al giovedì e alla domenica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore