Il 27 settembre nuovo sciopero dei treni Trenord

Dopo la tregua estiva è già stata proclamata un'astensione in Lombardia. Ma occhio anche ad altri scioperi previsti

Trenord foto Thomas Radice

Finisce la “tregua” estiva e ripartono gli scioperi nei settori dei trasporti, anche nella zona di Milano e Lombardia.
E immancabile torna anche una nuova agitazione del personale Trenord, per la giornata di mercoledì 27 settembre.

L’astensione dal lavoro è stata proclamata non dalle sigle sindacali, ma dalla stessa rappresentanza interna di macchinisti e capitreno. I ferrovieri incroceranno le braccia dalle 3 di notte del 27 fino alle 2 di notte del 28.

Essendo un giorno feriale ci saranno come di consueto treni garantiti, che Trenord comunicherà probabilmente per tempo sul proprio sito (attualmente c’è ancora l’avviso dell’ultimo sciopero di luglio).

Nel settore ferroviario sono anche previsti altri scioperi fuori dalla Lombardia: non ha impatto immediato sui passeggeri lo sciopero di Mercitalia – la società Fs che si occupa di trasporto merci – mentre potrebbe interessare qualcuno lo sciopero dei treni in Emilia Romagna, proclamato per il 19 settembre da alcune sigle sindacali.

Scatterà invece alle 21.01 del 7 ottobre lo sciopero del personale Rfi in Lombardia, che durerà un giorno interno, fino alle 21 dell’8 ottobre.

Nei trasporti sono previsti anche alcuni scioperi nel settore aereo.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore