Varese News

Pulmino a fuoco a Robecchetto con Induno, 55enne intossicato

Nel pomeriggio anche un'auto a metano è andata a fuoco mentre era in sosta in via Isonzo a Magenta, fortunatamente senza provocare feriti

Incendio pulmino a Robecchetto con Induno

Incendio a Robecchetto con Induno, dove nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 29 agosto, per cause in fase di accertamento un pulmino in sosta ha preso fuoco in via Umberto I. Per domare il rogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco volontari di Inveruno con due mezzi: gli operatori del distaccamento di via Lazzaretto hanno spento le fiamme in meno di un’ora e si sono occupati di mettere in sicurezza una casa adiacente al punto in cui è andato a fuoco il mezzo che ha rischiato di essere toccata dalle fiamme.

Incendio pulmino a Robecchetto con Induno

I Vigili del Fuoco si sono anche presi cura di un 55enne rimasto intossicato proprio nel tentativo di proteggere l’abitazione prestandogli soccorso fino all’arrivo del personale sanitario: per soccorrere l’uomo è intervenuta un’ambulanza della Croce Azzurra di Cuggiono inviata in codice giallo dall’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza, che ha poi provveduto al trasporto, sempre in codice giallo, al pronto soccorso dell’Ospedale di Legnano. Sul posto anche la Polizia stradale e i Carabinieri.

Auto a fuoco a Magenta

Già nel pomeriggio i Vigili del Fuoco volontari di Inveruno, con il supporto della Polizia Locale, erano intervenuti per un’auto a metano andata a fuoco mentre era in sosta in via Isonzo a Magenta: le operazioni di spegnimento delle fiamme sono state rese particolarmente complicate dal rischio di esplosione del mezzo, tanto che la strada è stata chiusa al traffico in entrambi i sensi di marcia e il parcheggio limitrofo è stato evacuato. L’incendio è stato comunque fortunatamente spento senza conseguenze.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 29 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore