Varese News

Gli agenti della polizia locale di Busto Arsizio sventano due furti e denunciano gli autori

In due giorni, gli agenti che pattugliano il territorio hanno prima fermato un uomo che aveva appena rubato all'interno di un supermercato in via Duca D'Aosta e poi fermato un ladro che aveva sottratto una bicicletta nel quartiere di Sant'Edoardo

polizia locale busto arsizio

Nei giorni scorsi gli agenti del N.I.C.CO. (Nucleo Investigativo Criminalità Comune) della Polizia locale hanno portato a termine delicate attività di controllo del territorio, a tutela della sicurezza dei cittadini. In particolare, gli agenti hanno sventato due furti.

Il primo è avvenuto lo scorso martedì, 6 settembre. Poco dopo le ore 12.30, gli agenti notavano un uomo aggirarsi con fare sospetto nei pressi di un supermercato di viale Duca d’Aosta ed entrare nello stesso con uno zaino vuoto. Quando, all’uscita avvenuta poco dopo, gli agenti lo hanno fermato, nello zaino veniva trovata della merce. L’uomo ha ammesso subito di aver sottratto la merce, di averla nascosta e di essersi presentato alla cassa riuscendo, con uno stratagemma, a superare i tornelli d’uscita nascondendo la merce nella sacca che aveva sulle spalle. Avvisato il direttore del punto vendita, veniva formalizzata denuncia di furto e restituita la refurtiva. L’autore del furto, un trentenne di nazionalità italiana, veniva infine deferito all’Autorità Giudiziaria.

Il secondo furto è avvenuto ieri mattina,  giovedì 8 settembre, intorno alle 12:00, gli operatori, impegnati nella ricorrente attività di controllo della città in abiti civili sono riusciti a sventare il furto di una bicicletta nel quartiere di sant’Edoardo da parte di una persona di nazionalità tunisina con numerosi precedenti specifici.

Dopo aver notato una persona che con fare furtivo si aggirava nei pressi di un supermercato e di una palestra e si impossessava di una bicicletta, gli agenti lo hanno inseguito e fermato subito dopo. L’autore del fatto, dopo i controlli di rito veniva denunciato per il reato di furto aggravato come da disposizione del Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Busto Arsizio. La bicicletta veniva infine recuperata e riconsegnata al legittimo proprietario.

L’Assessore alla Sicurezza e il Comandante sottolineano la professionalità degli agenti, impegnati ogni giorno nelle attività di contrasto al degrado urbano che comprendono anche numerosi interventi per arginare lo spaccio di stupefacenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore