Varese News

Incendio nei prati e nel bosco di Sant’Anna a Cassano

Il vento forte ha alimentato le fiamme partite forse da un braciere acceso nel bosco. Impegnata la locale Protezione Civile, i vigili del fuoco e le squadre dell'Antincendio boschivo

Incendio  Cassano

Incendio tra i prati e i boschi della zona di Sant’Anna a Cassano Magnago: alimentate da forte vento, le fiamme hanno distrutto circa 3400 metri di prato secco e parte del bosco adiacente, prima che volontari e vigili del fuoco riuscissero a circoscrivere e spegnere l’incendio.

Se il vento intenso ha esteso il fronte del fuoco, d’altra parte le condizioni meteo favorevoli a possibili roghi hanno consentito anche di individuare per tempo questo episodio: «In questi casi di vento forte attuiamo subito un lavoro di monitoraggio per individuare possibili focolai» spiega il coordinatore di Protezione Civile Roberto Saporiti, che rivendica come l’allarme puntuale sia stato «frutto della vigilanza dei volontari».

Il fumo è stato individuato dopo le 10.30 del mattino, tempo le 11 e il sistema era già in  piena attivazione: mentre i volontari locali di Protezione Civile monitoravano e segnalavano, sul posto è arrivata una squadra di vigili del fuoco, a cui hanno subito dopo dato manforte le squadre dell’Antincendio Boschivo – parte del sistema ProCiv – intervenute da Cairate, Venegono Inferiore, Gorla Maggiore, Fagnano Olona.
Sul posto anche il sindaco Pietro Ottaviani e il presidente del consiglio comunale Rocco Dabraio.

Il fumo che si levava dal bosco e soprattutto dal campo di erba secca hanno attratto l’attenzione anche da residenti vicini. Proprio da residenti e frequentatori sono arrivate anche le segnalazioni di frequentazione notturna del bosco: secondo una primissima “analisi” della zona le fiamme potrebbero essere partite da un braciere usato per accendere fuochi,l’incendio dunque potrebbe essere accidentale o anche doloso.

L’area comunque ora è stata messa in sicurezza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore