Poker dell’Atalanta nell’amichevole contro la Pro Patria

Test di prestigio per i bustocchi a Zingonia. Nicco risponde alla "Dea" che fa poker con Muriel, Pasalic e Vorlicky. Tanti minuti per i tigrotti finora meno utilizzati, ritorno in campo per Gavioli

Pro Patria - Renate (amichevole agosto 2022)

Foto d’archivio Pro Patria – Renate)

Termina 4 a 1 il “test di prestigio” della Pro Patria in casa dell’Atalanta, in campo oggi – giovedì 29 settembre – a Zingonia. Un’amichevole, quella organizza ta bustocchi e bergamaschi, con lo scopo di riassettare un po’ gli schemi atalantini dopo la pausa delle nazionali, a tre giorni dalla ripresa del campionato di Serie A, quando i neroazzurri saranno chiamati a ospitare la Fiorentina.

Nonostante gli impegni ravvicinati del weekend, per la Pro Patria “bis casalingo” contro la Pro Vercelli, le due squadre non hanno rinunciato a schierare i propri migliori calciatori nel corso dei 90 minuti, anche se per i tigrotti bianco-blu l’allenatore Jorge Vargas ha voluto concedere nel primo tempo minuti importanti a chi finora è sceso meno in campo, come il neoacquisto Chakir, la mezzala del settore giovanile Restelli, Gavioli (che era reduce da uno stop di tre giornate per infortunio) e Citterio, schierato come seconda punta nel consueto 352 (ancora assenti i difensori Molinari e Lombardoni).

I padroni di casa hanno invece optato per il 4231, aggiudicandosi il match con le reti di due big come Muriel e Pasalic a cui si è aggiunta la doppietta del trequartista Vorlicky. Sul 3 a 0 (minuto 57′) a siglare il gol della bandiera il #10 dei bustocchi, Gianluca Nicco.

ATALANTA – PRO PATRIA 4-1 (3-0)

MARCATORI: 5’ Muriel, 15’ Vorlicky, 27’ Vorlicky, 57’ Nicco, 59’ Pasalic.

ATALANTA (4-2-3-1):
Sportiello; Soppy, Hateboer, Okoli, Zappacosta; Pašalić, Koopmeiners; Vorlicky, Éderson, Boga; Muriel.
A disp. Bertini, Rossi, Del Lungo, Scalvini, Toloi, Colombo, de Roon, Zortea Pérez, De Nipoti, Højlund
All. Gasperini

AURORA PRO PATRIA (3-5-2):
All. J. Vargas

PRO PATRIA PRIMO TEMPO (3-5-2): Del Favero; Vaghi, Boffelli, Saporetti; Perotti, Restelli, Piran, Gavioli, Caluschi; Citterio, Chakir.

PRO PATRIA SECONDO TEMPO (3-5-2): Del Favero (27’ Cassano); Sportelli (13’ Badnjevic), Boffelli (27’ Olivieri), Vaghi; Caluschi (19’ Stanzani), Nicco, Piran (9’ Brignoli), Ferri, Ndrecka; Castelli, Piu.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore