Un amore violento, la scuola ancora senza supplenti e il Natale a Varese nel podcast del 7 settembre

Le principali notizie scelte per voi dalla redazione che potete ascoltare sulle piattaforme Spreaker e Spotify

Da mosca a Rio de Janeiro, i natali di Festi Group

Le notizie di mercoledì 7 settembre

“Ho paura di essere uccisa dal mio ex”, la storia di una ventenne di Varese picchiata e abusata

Picchiata e abusata per mesi dal fidanzato stalker. Arriva dalla provincia di Varese una nuova storia di violenza sulle donne sotto forma di appello da parte del suo avvocato, Giuseppe Boccia, perchè la giustizia intervenga rapidamente, prima che succeda l’irreparabile.

Elena ha soli 21 anni e ha avuto la sfortuna di incontrare un ragazzo che, dismessi i panni del corteggiatore dolce e sensibile, si è rivelato per quello che era e cioè un uomo senza alcun rispetto per la donna.

La giovane ha denunciato solo dopo essere finita in ospedale con una prognosi di 30 giorni a causa dei morsi e dei pugni che ha ricevuto da chi l’avrebbe dovuta proteggere. Ad oltre un mese da quella denuncia, a cui hanno fatto seguito altre due integrazioni, sta aspettando che la magistratura emetta un provvedimento nei confronti dell’ex. Al suo legale ha confidato il suo incubo: “Ho paura di essere uccisa come Alessandra Matteuzzi”, la donna di Bologna uccisa sotto casa nelle scorse settimane da Giovanni Padovani.

Viale Borri e via Manin a Varese, i cantieri continuano anche dopo l’apertura delle scuole

L’anno scolastico che si aprirà il prossimo lunedì potrebbe registrare molte cattedre vuote. I concorsi, soprattutto nelle materie scientifiche, sono in ritardo mentre le nomine dei supplenti stanno subendo rallentamenti a causa di carenze negli uffici scolastici sia regionale sia locale.  Particolare la situazione dell’entrata in ruolo dei professori di diritto: dei 9 vincitori ben 8 hanno rinunciato all’incarico. 

E la riapertura delle scuole, prevista dal 12 settembre prossimo, nella città di Varese potrebbe provocare code e intasamenti a causa dei cantieri stradali aperti. In particolare, a Masnago è ancora in corso l’opera di realizzazione dei marciapiedi e l’asfaltatura di via Manin, proprio la strada su cui si affacciato due licei e una scuola media. L’intervento dovrebbe durare ancora diverse settimane, mentre il cantiere di largo Flaiano costringerà  fino a fine novembre, al senso unico viale Borri nel suo primo tratto di strada, da via Gasparotto a largo Flaiano appunto.

Irca inaugura una nuova fabbrica di cioccolato a Gallarate e assume venti persone

E ora parliamo di cioccolato o meglio, della fabbrica del cioccolato. È quella che il 10 settembre prossimo la Irca spa inaugurerà in via Gran Bretagna a Gallarate.  L’inaugurazione si terrà in occasione dell’annuale Family day, dedicato ai collaboratori della società e alle loro famiglie come ringraziamento per il contributo apportato. La Irca è leader nella produzione di creme, cioccolati, decorazioni. La nuova unità produttiva vuole sostenere la crescita sui mercati internazionali e darà lavoro a circa venti nuovi dipendenti.

A Varese il Natale 2022 sarà di caratura internazionale

La giunta Galimberti ha approvato il progetto delle iniziativa di Natale di Varese ai giardini Estensi, che quest’anno sarà ancora più ambizioso delle già apprezzatissime lucine dell’anno scorso.
Si tratta infatti, sempre ai giardini Estensi, di uno “spettacolo lungo un mese e mezzo” realizzato da Festi Group, la società varesina di Valerio Festi e Monica Maimone che realizza eventi in tutto il mondo – dalla Russia al Giappone, da Parigi a Rio de Janeiro – e che ha firmato, tra l’altro, la cerimonia di apertura dei giochi olimpici invernali di Torino 2006.
L’obiettivo è raggiungere e superare i 150mila visitatori dell’anno scorso: «Alziamo l’asticella perchè ci crediamo, e ci crediamo perchè ne abbiamo avuto prova nel 2021 – ha spiegato l’assessore alle attività produttive ivana perusin – Quest’anno vale la pena di essere ancora più ambiziosi, in un momento in cui l’economia della città potrebbe essere in una situazione difficile e quindi avere bisogno di un traino alle spese natalizie».
L’evento prevede due diversi progetti importanti: un grande allestimento natalizio con eventi e spettacoli a cielo aperto e un video mapping sui Giardini e Palazzo Estense: i dettagli verranno però resi noti più avanti.

Potete ascoltare il podcast sulle piattaforme SpreakerSpotify

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore