Vargas esalta la sua Pro Patria: “I ragazzi sanno che qui non esiste una Squadra A, B o C”

Le parole del mister dopo la vittoria contro il Mantova: "Sapevamo che cambiare tanti giocatori poteva essere un rischio ma chi scende in campo deve essere importante per la squadra". Doppietta per Castelli: "La prima tra i professionisti, la dedico al nonno". Esordio con applausi per Piran: "La D mi ha fatto trovare pronto per la Pro Patria"

Pro Patria - Mantova 3 a 0

VARGAS 1 «Era una partita delicata, il Mantova veniva da un momento negativo e noi abbiamo fatto parecchi cambi (7,ndr.) perché non possiamo rischiare di avere giocatori fuori. Una dimostrazione importante quella di stasera da parte dei ragazzi, che hanno fatto una grande gara e vinto 3 a 0. Siamo partiti forti ma nel secondo tempo ho dovuto qualche sostituzione per gestire il livello fisico della squadra e siamo andati in confusione nonostante fossimo in vantaggio. C’è tanto da analizzare e da guardare nei prossimo giorni per migliorare, ma se prima della partita mi avessero detto “Tre punti e zero gol subiti”, avrei firmato subito».

VARGAS 2 «Nel secondo tempo abbiamo giocato con una sola punta perché Castelli era stanco, in ritiro aveva avuto dei fastidi. La stanchezza alla fine si è sentita per tutti e noi abbiamo sofferto in lucidità. Abbiamo giocato sapendo di poterli mettere in difficoltà con i cambi sulle fasce piuttosto che per vie centrali, e l’abbiamo fatto molto bene, niente da dire. Ai giovani come Piran, Ferri, Perotti ci teniamo, è importante che capiscano la fiducia che abbiamo in loro. Sapevamo che cambiare 7 giocatori era un rischio importante ma noi non abbiamo una squadra A, B o C e chi gioca di meno deve dimostrare e stasera ha dimostrato di essere importante».

VARGAS 3  «La difesa sta facendo molto bene, sta ragionando da reparto, quando tutti ragionano bene, da squadra, è molto più semplice. La strada giusta è questa. Chakir? Non so dire quando sarà a disposizione, deve allenarsi, perché i ragazzi là davanti stanno andando forte. Per noi è un giocatore che ci può dare una mano importante, è un attaccante che lavora molto per la squadra, si sacrifica tanto per la squadra. Adesso però deve trovare la condizione giusta».

La Pro Patria stende il Mantova 3 a 0 ed è prima in classifica

CASTELLI 1 «La mia prima doppietta trai professionisti è stata un’emozione unica, ma soprattutto lo sono i punti e l’inizio di stagione che è davvero incredibile. Dobbiamo continuare così, siamo stati solidi, in particolare in difesa. Questa è una delle nostre forze, questa è la linea che va inseguita: se dietro non subiamo i risultati rimarranno questi».

CASTELLI 2 «A chi dedico i due gol? A tutti i tifosi che ci seguono, ai miei genitori, alla mia ragazza e a mio nonno che non ha potuto vederla. Sono le persone che mi stanno più vicino. Da parte mia il duro lavoro non è mai mancato, cerco di dare sempre il massimo e di farmi trovare pronto, anche se i minuti non sono sempre tanti, ma stasera sono stato all’altezza. Un ringraziamento speciale a Stanzani, solo lui poteva darmi un pallone così. L’ho baciato, sono contentissimo per lui».

PIRAN 1 «Esordire con questi colori è un orgoglio doppio per me dopo anni qui a Busto Arsizio. Due giorni fa il mister mi aveva detto che probabilmente oggi avrei giocato dal primo minuto e dal quel momento mi sono concentrato per avere la giusta mentalità. Sono soddisfatto per la vittoria di squadra, dovevamo confermare il lavoro fatto in settimana e l’abbiamo fatto».

PIRAN 2 «Vorrei fare un ringraziamento alla società che non ci fa mai mancare nulla. L’esperienza in Serie D è stata fondamentale per la mia crescita, è un altro mondo rispetto al settore giovanile. Mi è servita per farmi trovare pronto quest’anno, sono contentissimo di essermi meritato qui alla Pro Patria».

LA CLASSIFICA ALLA TERZA GIORNATA: PRO PATRIA 7, Pordenone 7, Novara 7 – Sangiuliano City 6, FeralpiSalò 6, Padova 6, Pergolettese 6, Vicenza 6 – Arzignano 5 – Renate 4, Pro Vercelli 4, Juventus NG 4, Lecco 4 – Trento 3 – Virtus Verona 2, Trestina 2 – Piacenza 1, AlbinoLeffe 1, Pro Sesto 1, Mantova 0.

Pro Patria – Mantova in diretta

di marco.cippio.tresca@gmail.com
Pubblicato il 14 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore