“Vergine Madre”, Lucilla Giagnoni racconta la Divina Commedia in basilica di Gallarate

Nel secondo anniversario del Voto di Madonna in Campagna del 2020, da cui è iniziato il progetto della "Casa di Eurosia", il Teatro delle Arti vuole "offrire alla cittadinanza un momento di incontro e celebrazione comunitaria"

Generico 05 Sep 2022

Nel secondo anniversario del Voto di Madonna in Campagna del 2020, da cui è iniziato il progetto Casa di Eurosia, il Teatro delle Arti vuole “offrire alla cittadinanza un momento di incontro e celebrazione comunitaria“. E lo fa con lo spettacolo teatrale, ovviamente: “Vergine Madre”, di e con Lucilla Giagnoni, che andrà in scena domenica 11 settembre nello spazio della Basilica di S.Maria Assunta a Gallarate.

Sei canti della Divina Commedia, probabilmente i più noti. Sei tappe in un pellegrinaggio nel mezzo del cammin di nostra vita: il viaggio, la donna, l’uomo, il padre, la bambina, la madre. È la Commedia Umana di Dante, una strada che si rivela costeggiata da figure ‘parentali’: quello che si compone, guarda caso, è il disegno di una famiglia” scrive la stessa autrice e interprete, Lucilla Giagnoni..

“I canti non vengono spiegati, sono parole incantatorie, quelle della Divina Commedia, parole taumaturgiche, rituali. Eternamente ripetute, come le preghiere. La poesia e l’arte sono tregua per gli affanni degli uomini. Per questo ho pensato che questo lavoro fosse destinato soprattutto alle chiese. […] A cantare e raccontare storie è una donna, perché più spesso sono le donne a pronunciare, senza mediazione, il desiderio di pace. E perché, sicuramente, l’anima ha una voce femminile”.

Lo spettacolo inizia alle 21, nella basilica, piazza Libertà, Gallarate. L’ingresso è libero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore