Dopo la domenica di pioggia, un viaggio sul treno Luino-Milano inzuppato

Alcuni lettori ci hanno segnalato le condizioni del convoglio che ha effettuato il treno diretto del lunedì mattina, con diversi posti non disponibili a causa delle infiltrazioni d'acqua

Generico 10 Oct 2022

Sedili ridotti a bacinelle, con vere e proprie pozze d’acqua che si raccolgono sulle sedute. Viaggio decisamente disagevole, per i pendolari della linea Luino-Gallarate-Milano: al centro delle segnalazioni lo stato del convoglio che ha effettuato il treno 94073, diretto della prima mattina che è usato anche dai pendolari da Gallarate in avanti, oltre che da chi parte dal Luinese.

«Queste le condizioni di viaggio di un qualsiasi lunedì mattina: corridoi completamente bagnati – con conseguente rischio di scivolamento-, sedili più simili a pozzanghere e persone in piedi nel cambio carrozza in quanto i posti a sedere sono limitati essendo un convoglio ad un piano e i posti vicino ai finestrini inzuppati» racconta Sara, pendolare della linea Gallarate-Milano, che ci ha inviato la segnalazione più completa, con tanto di foto.

Generico 10 Oct 2022

Nelle immagini inviate si vedono alcuni sedili inzuppati, ma anche i corridoi coperti d’acqua. E a questo si aggiungono i disagi “normali”, nel senso che si presentano nei giorni di sole come in quelli di pioggia: «Tutto questo accompagnato da un ritardo di più di 10 minuti, che ormai è diventato cronico. Sai quando esci di casa ma non sai come viaggerai, quando partirai ma sopratutto quando finalmente arriverai a destinazione. Impossibile programmare coincidenze con altri treni_ così viaggiano i pendolari della linea Gallarate-Milano. Sconto? Assolutamente no, anzi aumento del costo dell’abbonamento di 2 euro».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore