Varese News

Getta la droga davanti ai Carabinieri e tenta la fuga, 32enne arrestato a Somma Lombardo

L'uomo, senza permesso di soggiorno, aveva con sè 58 grammi di hashish e una dose di cocaina. Processato questa mattina con rito direttissimo

Droga

Non ricordava nemmeno dove fosse la sua abitazione ma è praticamente certo che i 58 grammi di hashish e gli 0,3 grammi di cocaina gettati davanti ai Carabinieri fossero i suoi. Per questo è stato arrestato e processato per direttissima questa mattina  (lunedì) un 32enne algerino, senza permesso di soggiorno, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’uomo, che parla poche parole di italiano, è stato fermato nel weekend dai militari durante un normale controllo ma alla vista delle divise ha tentato una disperata quanto inutile fuga, dopo aver gettato un calzino di spugna e un contenitore di latta che aveva addosso. Le sostanze contenute nei due involucri sono state subito recuperate dai carabinieri mentre la fuga si è conclusa nel giro di pochi metri.

L’uomo, che fa il muratore saltuariamente insieme al suo coinquilino, ha negato anche davanti al giudice del Tribunale di Busto Arsizio, Daniela Frattini, di essere il proprietario della sostanza ma non è stato creduto.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 17 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore