Varese News

“I fontanili meritano di essere valorizzati. E meritavamo un incontro”

Rita Morlino è la promotrice della petizione sottoscritta da 620 gallaratesi per valorizzare le aree di collina. Interviene dopo le ultime polemiche sull'incontro del 17 ottobre con cui il sindaco ha "chiuso" la questione

Oasi fontanili Gallarate

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Rita Morlino, promotrice della petizione per la valorizzazione dell’area dei fontanili. La proposta di valorizzazione, lanciata la scorsa estate, è stata al centro di un vivace dibattito politico e poi anche di una polemica seguita a una conferenza stampa del sindaco Cassani (qui, qui e qui le precedenti tappe della vicenda)

 

Leggo, sui media, non senza sorpresa, che il Sindaco Cassani afferma che la petizione sulla tutela dell’area dei Fontanili a suo giudizio non ha i requisiti. Forse lui ignora che seguendo le indicazioni del regolamento è stata preventivamente posta al vaglio del Segretario Generale che, dopo una puntualizzazione recepita, ha dato il via libera alla raccolta firme dal maggio scorso.
Ora lui afferma di avere fatto tutto quanto scritto dai 620 firmatari. Peccato io come prima firmataria lo legga dai giornali e non sia stata nè invitata nè informata ufficialmente in tal senso come correttezza avrebbe suggerito.

Piuttosto ancora fatico a capire se lui ritiene meritevole di tutela questa zona oppure no perchè non mi pare di aver letto nulla su questo. Eppure il Sindaco dovrebbe sapere che la cascina Monte Diviso in gestione al parco del Ticino lì è arrivata proprio perchè domina un’area di pregio naturale che dovrebbe essere appunto tutelata e valorizzata con un accordo come ne esistono diversi di creazione di un parco intercomunale proprio come indicato sul testo della petizione stessa. Regione Lombardia, per esempio ha appena aperto un bando per la manutenzione straordinaria delle riserve naturali quale i Fontanili dovrebbero essere.

Ringrazio di cuore la disponibilità di WWF e Legambiente a considerare l’argomento fontanili meritevole della loro attenzione, nonché la loro disponibilità ad essere soggetti attivi nell’iniziativa e trovo davvero singolare le lamentele del Sindaco che ha affermato non avere avuto nemmeno riscontro delle loro convocazione, quando poi si scopre che gli inviti glieli aveva spediti agli indirizzi mail nazionali in luogo di quelli locali.

Il mio impegno e quello di molti firmatari e non solo per arrivare al risultato sperato, nell’interesse della città, sarà sempre presente.

Cordialità

Rita Morlino

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore