In biblioteca a Robecchetto con Induno la mostra fotografica “I nostri cari angeli”

Gli scatti del fotografo Diego Colombo si potranno ammirare dal 2 al 30 novembre: un ritratto commovente di un momento difficile della nostra storia recente

coppia anziani diego colombo

A Robecchetto con Induno, nella biblioteca civica “Alda Merini”, dal 2 al 30 novembre 2022, si potrà visitare la mostra fotografica di Diego Colombo dal titolo “I nostri cari Angeli”. È un evento culturale dedicato agli anziani organizzato dall’Amministrazione comunale, con il Patrocinio dell’“Opera Don Guanella” di Castano Primo.

Gli scatti in bianco e nero che saranno esposti in biblioteca fanno parte di un volume di Colombo, appassionato di fotografia e scrittura, che da vent’anni lavora in una casa di riposo a Castano Primo, occupandosi di riabilitazione motoria.

I protagonisti sono persone anziane e sole immortalate nei mesi del lockdown in questa casa di riposo, in un momento in cui per motivi di sicurezza non potevano ricevere visite e parenti.

Il sindaco Giorgio Braga e la consigliera di maggioranza con delega alla Cultura Sofia De Dionigi affermano: «È un ritratto commovente di un momento difficile della nostra storia recente, nonché un’occasione per riflettere insieme sull’importanza della cura e delle relazioni, con particolare riguardo agli anziani, naturali custodi della storia e delle tradizioni locali.

L’isolamento imposto dalla pandemia ha lasciato un segno indelebile, ha spezzato, bruscamente e per lunghi periodi, quei rapporti umani quotidiani che sono linfa vitale. Gli scatti fotografici di Colombo ci aiuteranno a non dimenticare i tempi più duri dell’emergenza sanitaria e a capire quanto sia importante prendersi cura del prossimo».

Il volume potrà essere acquistato in biblioteca e i proventi andranno interamente devoluti a Unicef.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore