Varese News

Milano di periferie e corpi, l’opera di Tino Vaglieri in mostra al museo Bodini di Gemonio

In mostra le opere del pittore, nativo di Trieste ma trapiantato nella Milano tra le rovine di guerra e il boom economico, maestro del "realismo esistenziale"

Sabato 5 novembre alle ore 16.00 viene inaugurata al Museo Civico Floriano Bodini di Gemonio, la mostra “Vaglieri: opere dal futuro” a cura di Arianna Beretta e Lara Treppiede, realizzata in collaborazione con la Galleria Bellinzona di Lecco.

Una trentina di disegni, provenienti da collezioni private, ripercorrono gli anni Settanta, i temi della città, della periferia, di uomini e donne, di una Milano in evoluzione, sfondo di contraddizioni e nuove dimensioni. Esempi tra i più belli in Europa, le opere su carta di Vaglieri diventano strumento per raccontare la realtà vissuta. Troviamo immagini spesso non lontane dalla dimensione attuale: sono opere che hanno saputo anticipare la realtà contemporanea che oggi ci avvolge.

«Il disegno ha sempre avuto per Tino Vaglieri molteplici funzioni: mezzo per la preparazione dei quadri, zona in cui sociale e privato si fondono ma soprattutto strumento per la comprensione e la sintesi della realtà» si legge nel testo critico di Arianna Beretta. «Era una pratica quotidiana per l’artista: il mattino era dedicato alle tele e il pomeriggio alla carta. Chi lo ha conosciuto racconta di una mole di carte impressionante. Ogni spazio veniva utilizzato, come dimostrano anche le pagine di una vecchia agenda in mostra qui, per rispondere a una urgenza che non ha mai perso di forza e di intensità».

«Presentare una mostra di Tino Vaglieri al Museo dedicato a Floriano Bodini, equivale a compiere un nuovo passo in una direzione segnata, in un dialogo aperto in cui si inseriscono testimonianze, voci nuove, opere, ricordi, storie – ricorda Lara Treppiede, Direttore Museo Civico Floriano Bodini – Dopo la recente personale di Mino Ceretti, proponiamo un nuovo omaggio a uno dei Maestri del Realismo Esistenziale, in una mostra che si inserisce in una linea espositiva dettata dalla natura stessa del luogo, mostrando l’evoluzione di un artista, che sin dagli anni del vivo rapporto con Bodini ha saputo raccontare le cose, l’uomo e il suo divenire».

Vaglieri: opere dal futuro
a cura di Arianna Beretta e Lara Treppiede
inaugurazione sabato 5 novembre ore 16.00
dal 6 novembre al 18 dicembre 2022
Museo Civico Floriano Bodini
Via Marsala, 11 Gemonio (VA)
Orari: sab-dom 10.30-12.30/15.00-18.00
Ingresso 3/5 €
info@museobodini.it – www.museobodini.it

dal 14 gennaio al 18 febbraio 2023
inaugurazione sabato 14 gennaio ore 11.00
Galleria Bellinzona
Via Azzone Visconti, 12 – Lecco
Da martedì al sabato 14.30 – 19.00 Sabato e domenica 10.00 – 12.30
galleriabellinzona@virgilio.it – www.galleriabellinzona.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore