Pranzo vicino a Malpensa, 57 turisti spagnoli soccorsi per intossicazione da lasagne

Coinvolta un'intera comitiva spagnola, che dopo il primo pranzo si era trasferita in Valcamonica. Qui è scattato l'allarme, con ambulanze e automedica. Verifiche del Nas dei Carabinieri

lasagne

Sono intervenute tre ambulanze e un’automedica, per soccorrere i casi più gravi.
Ma complessivamente sono state 57 le persone che si sono sentite male a Darfo Boario Terme, in Valcamonica, nella notte tra martedì e mercoledì.

Si tratta di turisti spagnoli, ospiti in un albergo della zona (estraneo alla vicenda), ma pare che l’origine dell’intossicazione sia da ricercare altrove. Nello specifico in un ristorante nella zona di Milano Malpensa, dove erano atterrati martedì e dove sarebbero stati accompagnati a pranzo, in una struttura del territorio, fuori dall’aeroporto.

Qui avrebbero consumato lasagne, piatto forte del pranzo, a cui avrebbero attinto tutti i presenti. Vomito e diarrea si sono presentati in tutte le persone del gruppo, in alcuni casi con disidratazione particolarmente potente: delle 57 persone sei sono state accompagnate nel piccolo ospedale di Esine, in “codice verde”, per essere reidratate dopo la disavventura.

La comitiva ha in programma un giro turistico nella zona della Lombardia orientale (oggi, mercoledì, chi si era rimesso ha proseguito con una visita a Sirmione). Sull’episodio sta raccogliendo informazioni il NAS dei Carabinieri.

Aggiornamento:

Morto uno dei turisti spagnoli rimasti intossicati in un ristorante vicino a Malpensa

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore