Sciopero aviazione, 300 voli cancellati tra Malpensa e Linate

Nella giornata si sommano le agitazioni dei controllori di volo in molti scali e quelle del personale di terra all'aeroporto di Milano e i "naviganti" delle compagnie low cost

Malpensa Generiche

Sono circa 300 i voli cancellati negli aeroporti di Milano Linate e Milano Malpensa, a causa di una serie di scioperi concomitanti, nazionali e locali.
Un primo bilancio è di circa cento voli “saltati” a Linate e circa duecento a Malpensa. Nel terzo scalo di Milano – Orio al Serio – sono 69 i voli in partenza cancellati.

Lo sciopero – in realtà più scioperi – in programma per questo venerdì 21 ottobre 2022 sta sta causando diversi disagi a chi vola in diverse parti d’Italia.
In generale l’informazione era circolata ampiamente nelle settimane scorse e molte compagnie avevano già avvertito i passeggeri delle cancellazioni. Anche a Malpensa non si registrano casi di viaggiatori bloccati.

Già da metà mattina di venerdì a Malpensa sono scattate diverse cancellazioni.
Molti i voli Easyjet e Ryanair che non sono partiti o arrivati, ma non sono mancate anche cancellazioni sui voli a medio raggio e di altre compagnie: ad esempio Turkish ha cancellato un volo su Istanbul, la Tap su Lisbona, Lufthansa da/per Francoforte, la Sas su Copenhagen, Air France da/per Paris Charles De Gaulle, Iberia da/per Madrid. Cancellazioni anche per Finnair e Austrian. Cancellato anche il volo intercontinentale Air Canada su Montreal.

Regge invece il traffico verso gli Usa e il Middle-East, mentre anche Wizzair ha cancellato solo un volo (nella media, verrebbe da dire). Operati anche i voli Vueling, nonostante lo sciopero coinvolgesse anche la low cost spagnola.

Sciopero a Milano Linate

Pressoché totale è la cancellazione del traffico a Linate, con decine di voli Ita Airways e di altre compagnie cancellati fino alle 18. Unica eccezione un solitario volo Air Malta dato per regolare, nel pomeriggio.

A Linate si sono visti anche cortei e presidi sindacali, legati alla mobilitazione del personale di terra.

sciopero Linate

(Articolo aggiornato alle ore 11.35 di venerdì 21 ottobre 2022)

Lo sciopero a Malpensa

Come detto in realtà nella giornata del 21 ottobre si sommano diversi scioperi di vari comparti: ce n’è uno del personale Enav su vari scali, ce n’è uno del personale di terra convocato da Cub Trasporti e Flai, ci sono le astensioni dichiarate nelle low cost.

E ancora lo sciopero degli addetti alle pulizie. Qui tutti i dettagli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore