Sciopero dei benzinai Esso EuroGarages anche in provincia di Varese

Da questa sera fino alle 7 di venerdì i gestori delle pompe di benzina a marchio Esso, legate alla società Eurogarages, incroceranno le braccia: “Restituiteci dignità”

diesel gasolio benzina distributore pompa

Scatta anche nella provincia di Varese da questa sera alle ore 19.00 sino a venerdì alle ore 7 lo sciopero nazionale dei benzinai della Esso. L’iniziativa è stata proclamata unitariamente dalla Faib-Confesercenti e dalle altre sigle.

Le motivazioni

Lo sciopero è indetto per denunciare il mancato rinnovo di un accordo scaduto da 2 anni, protestare contro le politiche commerciali adottate dall’azienda e fortemente penalizzanti per i gestori, già gravati dai continui aumenti dei costi di gestione; dire basta ai mancati riconoscimenti dei cali e alle gravose fideiussioni richieste; restituire dignità e diritti alla categoria dei gestori a marchio esso ed evitarne il default economico; sollecitare le istituzioni affinché vengano immediatamente ripristinate le condizioni economiche e normative vigenti.

Non tutti gli impianti Esso saranno chiusi in quanto qualcuno di questi non fa parte di EuroGarages, la società di Esso al centro dello sciopero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore