Varese News

“Consuma di meno per avere di più”: la campagna di risparmio di Cassano Magnago

Sabato 19 novembre il via alla campagna con un convegno con i rappresentanti di Sieco e Alfa srl, ma anche di imprenditori del privato come Thomas Valentino e Renato Chiodi

Generico 14 Nov 2022

Un convegno e una campagna di comunicazione: “Consuma di meno per avere di più”: è lo slogan lanciato dalla città di Cassano Magnago, per fronteggiare l’emergenza di carenza idrica, energetica e delle materie prime.

Visto il periodo di turbolenze internazionali che ancora non vede una via di uscita definitiva anche Cassano Magnago ha deciso di mobilitarsi sul tema dell’emergenza energetica attuale, mettendo in atto una vera e propria campagna per la sensibilizzazione al risparmio per tutta la popolazione e per le aziende.

Sarà una campagna suddivisa su più fronti, che sarà lanciata durante il convegno che si terrà sabato 19 novembre alle ore 10.00, nella sala del Consiglio Comunale, nella prestigiosa cornice di Villa Oliva, scelta perché luogo istituzionale della città e per la Storia, il prestigio e per il contesto green in cui si trova.

L’evento – con vari ospiti e interventi – verrà trasmesso in diretta on line sulle piattaforme social.

Interverranno tre corpi di interlocutori: i relatori, che ci presenteranno indicazioni, iniziative, aggiornamenti e suggerimenti per l’inverno, i giornalisti, che rappresentano la fondamentale parte mediatica necessaria per trasferire alla cittadinanza le informazioni nella maniera più chiara possibile e infine una parte tecnica raccontata dalle attività commerciali partner dell’iniziativa, che interverranno con il loro know-how al fine di orientarci al meglio verso l’importante cambiamento di transizione energetica e la valutazione di scenari e accorgimenti per il futuro.
La sala Comunale avrà inoltre un’ampia area per gli stakeholders, convocati in rappresentanza di tutta la parte sociale, sportiva, associativa ed Imprenditoriale.

Durante il convegno verranno presentate istruzioni, consigli e suggerimento per l’uso delle energie alternative.
Sarà presente un importante esperto del settore della comunicazione ovvero il coach per il management Nicola Pisani, poiché fondamentale sarà agire sulle proprie abitudini inconsce e relative barriere mentali, per poter modificare cattive consuetudini che ci inducono a non essere attenti al risparmio.

Il programma del convegno sarà il seguente:

Moderatore Andrea Pisani Consigliere Comunale Cassano Magnago
Saluti istituzionali a cura del Sindaco di Cassano Magnago Architetto Pietro Ottaviani
Intervento a cura di Luisa Savogin – Assessore al Bilancio e Sport del Comune di Cassano Magnago
Intervento a cura di Rocco Dabraio – Assessore al Territorio e Lavori pubblici del Comune di Cassano Magnago
Intervento a cura di Alessandro Passuello – Assessore alla Cultura del Comune di Cassano Magnago
Intervento a cura di Anna Lodrini – Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Cassano Magnago
Il risparmio quotidiano inizia da noi – a cura del Gruppo Sieco con l’amministratore Fabio Giordani
L’utilizzo consapevole dell’acqua – a cura di Pietro Galante Responsabile Acquedotti e Acque Potabili di Alfa Spa
Migliorare l’efficienza energetica nelle case tra Incentivi e nuove tecnologie – intervento a cura di Cristian Natiello di Tempocasa Cassano Magnago
Energia rinnovabile e comunità energetica: la forza del Sole per l’autoproduzione elettrica – intervento a cura di Thomas Valentino Ceo Esse Solar
Carburanti e mobilità – Renato Chiodi di Sommese Petroli
Dribblare tra pandemia e guerra – intervento del coach Nicola Pisani
Presentazione “Decalogo del risparmio” – a cura di Royal Time
Conclusioni

Successivamente alla data dell’incontro il Comune darà il via ad una importante campagna di comunicazione, denominata “Consuma di meno per avere di più”, che sarà completamente gratuita per l’amministrazione e finanziata dalle attività commerciali partner dell’iniziativa, che coinvolgerà scuole, negozi e cittadinanza attraverso un decalogo sia cartaceo che online.

La campagna prevede un incentivo al consumo intelligente della parte energetica intervenendo su abitudini e consuetudini, insegna il consumo razionale delle materie prime, con suggerimenti su come, ad esempio, modificare il paniere della spesa e soprattutto sulla gestione dei rifiuti e delle materie non-prime che devono necessariamente essere riviste, con pratiche come il riciclo e il riuso delle materie.

L’evento e la campagna daranno importante spazio anche l’emergenza idrica che è stata una costante per tutta l’estate 2022.

Si raccomanda di consultare solo le fonti istituzionali e verificate riguardanti consigli e buone pratiche di risparmio e corretto utilizzo delle risorse energetiche.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore