Il Pd chiede a Pierfrancesco Majorino di candidarsi a presidente della Regione Lombardia

L'annuncio è stato fatto nella serata di giovedì 17 novembre, a conclusione di un incontro online a cui hanno partecipato i rappresentanti di Pd, +Europa, Verdi, Sinistra Italiana e Lombardi Civici Europeisti

Generico 14 Nov 2022

È l’eurodeputato ed ex assessore di Palazzo Marino Pierfrancesco Majorino il candidato del centrosinistra che sfiderà Attilio Fontana e Letizia Moratti alle prossime elezioni regionali in Lombardia.

L’annuncio è stato fatto nella serata di giovedì 17 novembre, a conclusione di un incontro online a cui hanno partecipato i rappresentanti di Pd, +Europa, Verdi, Sinistra Italiana e Lombardi Civici Europeisti. 

A spiegare tale scelta, una nota congiunta del centrosinistra: “Le forze politiche e civiche di centrosinistra, ambientaliste e liberal-democratiche che in questi mesi hanno lavorato alla costruzione della coalizione per l’alternativa alla giunta Fontana , si sono riunite completando il lavoro sulle priorità programmatiche condivise e che verranno offerte quale contributo alla stesura del programma del candidato presidente. È stato inoltre deciso di coinvolgere nella costruzione del programma alcune eminenti personalità della società civile e progressista lombarda, e di chiedere all’europarlamentare Pierfrancesco Majorino di guidare il lavoro della coalizione, candidandosi a presidente di Regione Lombardia”.

L’assemblea regionale del Partito Democratico dovrà ora ratificare l’accordo di coalizione almeno con i due terzi dei voti dell’assemblea, per evitare le primarie, previste dallo statuto dei Dem.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore