La ripresa del turismo vista dalla Castano Bus che cerca anche nuovi autisti

La crisi degli ultimi due anni ha prodotto una carenza sistematica di personale qualificato per lo svolgimento di attività legate al turismo. Anche Castano Bus di Varese e Milano cerca autisti da inserire nel proprio organico

Castano Bus

La ripresa dell’economia italiana, dopo le numerose restrizioni relative alla pandemia, è stata trainata dall’industria e dal settore turistico il quale rappresenta una quota importante del PIL nazionale (circa il 13%) ed offre continui margini di crescita. Anche la Castano Turismo, storica azienda con sede a Varese e Milano, ha riscontrato questo trend in crescita di richieste e prenotazioni di viaggi organizzati di gruppo e di noleggio autobus. Tuttavia questa tendenza rischia di essere rallentata da alcune problematiche, prima fra tu6e la mancanza di personale qualificato alla guida dei mezzi.

Nei giorni scorsi si è svolta la 59° edizione del TTG di Rimini, si tratta del “marketplace” del turismo organizzato che, dal 12 al 14 ottobre, ha ospitato numerose agenzie di viaggio, tour operator, enti del turismo, imprese dell’ospitalità, compagnie di crociera e realtà come la nostra che si occupano prettamente di noleggio autobus.

Il comparto dei viaggi è a tutti gli effetti una vera e propria industria la quale, dopo aver sofferto più di altri settori le restrizioni imposte dalla pandemia, ha ritrovato quest’anno uno slancio concreto che ha riportato in Italia il turismo internazionale.

La crisi degli ultimi due anni ha prodotto una carenza sistematica di personale qualificato per lo svolgimento di attività legate al turismo. Non mancano solamente i piloti d’aereo o il personale aeroportuale, ma vi è anche una forte carenza di addetti alla ristorazione, di impiegati esperti nelle agenzie di viaggio e soprattutto di autisti di autobus. Quest’ultima figura professionale risulta essere un elemento di difficile reperibilità anche per la Castano Autobus e Turismo.

Lo stop forzato nel periodo Covid ha portato infatti molti autisti a cambiare lavoro, altri hanno raggiunto il pensionamento senza che si sia generato il giusto turnover con nuove leve e infine molti professionisti hanno optato per un cambio di rotta completo nella propria attività per una scelta di vita differente.

Un ulteriore ostacolo nel nostro settore è dovuto alle regole in vigore per l’ottenimento della patente di guida e dell’abilitazione professionale. Si tratta di un percorso lungo e costoso che non attira i giovani ad intraprendere una professione che, oltre ad essere s3molante e dinamica, è necessaria per un comparto che é in espansione ma che proprio per questo motivo sta incontrando notevoli problematiche.

Ricordiamo che oltre ai tour in pullman il problema della carenza di personale di guida riguarda anche tantissimi servizi quotidiani: pensiamo ai servizi scolastici, ai trasporti delle squadre sportive, ai viaggi d’istruzione ed alle navette aziendali. La professione dell’autista è indispensabile anche per il tanto bistrattato trasporto collettivo – i servizi di linea urbani ed extraurbani – che rappresentano una valida alternativa per ridurre il traffico cittadino e le emissioni di CO2.

Si auspica quindi un intervento concreto delle Istituzioni affinché sia dedicata la giusta attenzione a questo settore e vengano superati gli aspetti burocratici nonché le lunghe tempistiche che di fatto impediscono l’accesso a questa professione.

Sergio Castano, uno dei titolari dell’omonima azienda afferma “abbiamo dovuto rifiutare tanto lavoro, soprattutto nei mesi estivi, proprio per la mancanza di autisti. É un vero peccato impegnarsi tanto, ricevere cosi tante richieste ed essere costretti a tenere i nostri nuovissimi automezzi di ultima generazione fermi in garage proprio per la mancanza di conducenti”. Tuttavia l’ottimismo che da sempre guida l’azienda è ancora oggi saldo e concreto, ed abbiamo la viva convinzione che questo mestiere, tanto stimolante quanto gratificante, possa ancora essere oggetto di desiderio per i giovani e meno giovani. Quindi chiunque avesse il desiderio o l’interesse di iniziare un cammino professionale con noi in questo ambito non esiti contattarci.

La Castano Turismo S.r.l. è alla ricerca di personale di guida e chi fosse interessato può inviare il proprio curriculum all’indirizzo personale@castanobus.it

di
Pubblicato il 07 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore