Varese News

Ore di trattativa a Gallarate, alla fine viene salvato dal negoziatore

Gran trambusto nella mattina di domenica, con intervento di carabinieri, polizia locale, ambulanza e vigili del fuoco: un uomo si è barricato in casa dopo un litigio in famiglia

carabinieri gallarate evasione apertura

Una mattina di preoccupazione e trambusto a Gallarate, lungo il Sempione:un 34enne, residente nel rione Crenna, dopo aver litigato con i familiari si è barricato in casa minacciando intenti autolesionistici.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Gallarate, con il supporto di una squadra di vigili del fuoco in via precauzionale, oltre alla Polizia Locale. (La foto è d’archivio)

L’uomo, cittadino italiano, aveva a disposizione diversi coltelli ed in stato di grave alterazione: sordo a qualsiasi tentativo di approccio, non era intenzionato a uscire dall’abitazione e farsi visitare dai sanitari del 118.

Per convincerlo ci sono volute ore di trattativa condotta dai negoziatori del Comando Provinciale Carabinieri di Varese,: l’uomo alla fine è uscito e si è lasciato andare ad un liberatorio abbraccio con il militare che ha condotto la negoziazione.

L’uomo è stato successivamente accompagnato all’Ospedale di Gallarate per essere sottoposto alle necessarie valutazioni cliniche.

_________________

Molte persone trovano difficile e imbarazzante parlare di suicidio: può essere forte il senso di vergogna che può accompagnare questi pensieri. Ancora più forti possono essere queste emozioni se si pensa di confidarsi con parenti e amici. Potrebbe risultare più facile parlarne con chi non è coinvolto direttamente.

Se sentite di aver bisogno, potete chiamare il Numero Verde 800 334343, attivo h24. Il servizio è attivato da Regione Veneto (alla risposta c’è un breve messaggio registrato, subito dopo risponde l’operatore).
Un altro servizio è quello di Telefono Amico, attivo tutti i giorni dell’anno dalle 10 alle 24: il numero è 02 23272327

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore