Accordo tra FAI e Coop Lombardia: una card per sostenere il patrimonio storico italiano

Nei punti vendita di tutta la Regione si possono acquistare le card "Fai per l'Italia". Ai possessori un ingresso omaggio per ogni biglietto acquistato nei beni FAI di tutta Italia

beni FAI

Il Fondo per l’Ambiente Italiano (FAI) e Coop Lombardia hanno annunciato una importante collaborazione che prenderà il via il 19 dicembre e resterà attiva sino al 30 settembre del 2023. In tutti i punti vendita della regione infatti, sarà possibile sostenere il FAI attraverso la card “FAI per l’Italia” del valore di 5 euro.

Il possesso della card consentirà di avere un ingresso omaggio – a fronte di un biglietto acquistato – per visitare uno dei Beni FAI situati su tutto il territorio nazionale. Nel Varesotto i beni curati dalla Fondazione sono Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (foto in alto), Villa Panza a Varese, il Monastero di Torba a Gornate Olona e, a breve, Casa Macchi a Morazzone.

I contributi raccolti nell’ambito di questa nuova iniziativa verranno interamente devoluti all’attività di missione del FAI, per la tutela e valorizzazione dell’inestimabile patrimonio storico, artistico e naturalistico che l’Italia custodisce. «Coop Lombardia opera a vantaggio dei consumatori e dell’ambiente, lavorando ogni giorno nel supporto di progetti di sostenibilità – spiegano i dirigenti della azienda cooperativa –  Per noi è importante affiancare la Fondazione sostenendone l’attività e la mission allo scopo di rendere il patrimonio artistico e naturalistico italiano sempre più fruibile ai nostri soci e clienti, tutelandolo per le generazioni future».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore