Fontana: “Eliminazione province scelta devastante”

Il presidente di Regione Lombardia nel corso dell’evento Italia delle Regioni: “Bisogna ridare competenze e risorse”

attilio fontana

«Credo che sia stata una scelta devastante eliminare sostanzialmente le Province, o quanto meno lasciarle con questa mancanza di competenze e di risorse». Così il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine de “L’Italia delle Regioni”, il primo festival delle Regioni e delle Province autonome, in corso a Palazzo Lombardia a Milano.

«Penso che le Province per la gestione delle aree vaste siano sostanziali – ha proseguito Fontana – e credo che siano un interlocutore fondamentale per i Comuni, soprattutto quelli più piccoli e più lontani dal capoluogo di Regione. Sono convinto che le Province possano svolgere un ruolo importantissimo e in fondo non dobbiamo dimenticare che la distribuzione del nostro territorio è stata stabilita dalla Costituzione e la Costituzione prevedeva, come ancora prevede, l’esistenza delle Province. Bisogna ridare competenza e risorse».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore