Varese News

Gemma Tagliabue: “Polo scolastico dell’infanzia in via Lazio a Cassano Magnago, serve davvero?”

Nota della consigliera comunale della List Police Gemma Tagliabue che contesta del scelte dell'amministrazione comunale e ricorda come il suo gruppo abbia più volte ribadito quale sia la strada da percorrere

 Tommaso police

Nota della consigliera comunale della List Police Gemma Tagliabue che contesta del scelte dell’amministrazione comunale e ricorda come il suo gruppo abbia più volte ribadito quale sia la strada da percorrere

In queste settimane l’amministrazione comunale è tornata a parlare del Polo scolastico per l’infanzia in via
Lazio. I fondi del PNRR rappresentano da un lato un’opportunità, dall’altro generano perplessità rispetto alla reale esigenza di realizzare nuovi asili sul nostro territorio comunale.
Siamo sempre dell’idea che l’offerta educativa per l’infanzia già presente in città risponde ai bisogni della nostra comunità. I dati demografici cassanesi sono negativi per quanto concerne le nuove nascite purtroppo, i numeri dei nuovi nati sono sempre più bassi. Questi sono solo i due principali motivi che ci vedono contrari al nuovo asilo di via Lazio. La domanda che continuiamo a porci è “Serve davvero”? Riportiamo qui la posizione del candidato sindaco Tommaso Police del 9 maggio 2022 sull’argomento:

Lo dicevamo già a maggio quando qualcuno in città ha tentato di far passare l’idea che noi fossimo favorevoli al nuovo plesso dell’infanzia a discapito di quelli esistenti…Tutt’altro! Ribadiamo nuovamente come riportato nel nostro programma amministrativo che gli Asili già esistenti debbano essere ulteriormente valorizzati con una collaborazione costante e proficua in quanto rappresentano un fiore all’occhiello per Cassano Magnago grazie alla professionalità di insegnanti, collaboratori e genitori che ogni giorno si impegnano per rendere i nostri asili dei luoghi sempre più vivibili ed accoglienti per i nostri bimbi, oltre che ad offrire un livello educativo elevato e di assoluta qualità.

Noi su Via Lazio non abbiamo mai cambiato idea, riteniamo che in quell’area si possa realizzare un’area verde attrezzata. Ci stupisce che il chiacchiericcio che circola sull’Asilo di Via Lazio, riconduce sempre a noi con presunte posizioni mai espresse e nemmeno mai ipotizzate. A differenza dell’Assessore Dabraio e del Presidente del Consiglio Tosatti che sempre nel mese di maggio nelle vesti di candidato sindaco e consigliere, dichiaravano pubblicamente la loro perplessità (che noi condividevamo) e proposta per l’area di via Lazio che in un certo senso andava incontro alla nostra posizione.

Riportiamo un estratto di un articolo apparso sulla stampa nel mese di Maggio (tratto da VareseNews):

Hanno cambiato idea? Pare di si, ed è legittimo. Rispettiamo le loro scelte seppur abbiamo deciso di far parte della maggioranza nonostante le contraddizioni. La nostra vera ed unica proposta innovativa per Cassano Magnago era l’istituzione di un Polo Scolastico che comprendesse un Istituto Superiore o un distaccamento, un servizio che non è mai esistito che ci sarebbe piaciuto realizzare con una progettualità condivisa tra enti e realtà scolastiche del nostro territorio.

Prima di additarci posizioni ipotetiche o presunte senza fondamento alcuno, invitiamo tutti a documentarsi adeguatamente su questa tematica prima di far correre voci che alimentano solo chiacchiere inutili sul nostro conto.

Per il gruppo consigliare “Lista Tommaso Police Sindaco”
Gemma Tagliabue
Consigliere Comunale

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore