La metà dei passeggeri provenienti dalla Cina è positiva. Regione attiva due Covid hotel

Sono ventisei, su 56, le persone risultate positive al tampone effettuato allo scalo di Malpensa. Lunedì 2 gennaio attesi i risultati del sequenziamento per capire i virus in circolazione

area tamponi covid malpensa per chi arriva dalla cina

 «Sono 26 i tamponi risultati positivi allo screening effettuato, ieri pomeriggio, a Malpensa, a 56 passeggeri del volo proveniente da Tianjin (Cina). Continuiamo quindi a registrare un tasso di positività vicino al 50 per cento. Ora, come per i restanti campioni del 26 dicembre, proseguiremo le analisi per il sequenziamento, augurandoci di trovare ancora varianti già presenti in Italia». Lo comunica l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Guido Bertolaso in relazione allo screening effettuato ieri a Malpensa sul volo arrivato dalla Cina.

«Lunedì 2 gennaio – continua il titolare regionale al Welfare – avremo i risultati del sequenziamento e potremo saperne di più. L’azione proseguirà fino alla fine di gennaio quando il campione raccolto sarà sicuramente più significativo. Ricordo infatti che questa è un’operazione di sanità pubblica per cercare di comprendere cosa arriva dal Paese asiatico, perché come l’esperienza ci ha insegnato anche in un campione modesto se è presente una variante aggressiva e più contagiosa prevale su tutte le altre».

Per quanto riguarda i Covid hotel, l’assessore al Welfare precisa che «al momento nessuno dei passeggeri riscontrati positivi ha avuto l’esigenza di usufruirne: tutti avevano a disposizione un alloggio dove poter osservare l’isolamento”. Intanto la Dg Welfare ha individuato due strutture da mettere a disposizione qualora ce ne fosse bisogno: una, già attiva, si trova a Monza, il B&B Hotel Milano-Monza, l’altra a Milano, Residenza di Pogliano Milanese (Mi), in fase di contrattualizzazione.

di alessandra.toni@varesenews.it
Pubblicato il 30 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore