Vasche e pronto intervento: così il Consorzio Et Villoresi difende il suolo di Lombardia

Un convegno e mostra fotografica a Villa Arconati raccontano le azioni che Regione Lombardia ha affidato al Consorzio che già gestisce i navigli lombardi

Generico 12 Dec 2022

Il Consorzio ET Villoresi “mette in vetrina” i suoi interventi per la tutela del suolo. Una serie di azioni (regimazione idraulica, manutenzione delle vasche di laminazione, sorveglianza dei corsi d’acqua, gestione delle derivazioni irrigue, manutenzione della vegetazione, svolgimento di istruttorie tecniche, servizi di polizia idraulica, pronto intervento) che saranno realizzati dal Consorzio in attuazione di una specifica convenzione quinquennale sottoscritta con Regione Lombardia.

Il Consorzio – che gestisce i quattro navigli della Lombardia occidentale e il Canale Villoresi – ha organizzato un convegno per presentare il piano di interventi e azioni, tenutosi nella mattina di martedì 13 dicembre a Villa Arconati di Bollate.

La sinergia creatasi con l’Ufficio Territoriale Regionale, il coinvolgimento costante delle Direzioni Generali Territorio e Protezione Civile e Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi, le competenze specifiche e l’esperienza pluriennale del Consorzio – come evidenziato dal Coordinatore degli Uffici Territoriali regionali Mauro Visconti – hanno rappresentato elementi chiave per assicurare la capillarità degli interventi, l’efficacia operativa e l’incremento della sicurezza territoriale.

Il direttore generale di ETVilloresi Valeria Chinaglia ha, in particolare, ribadito come la cura del territorio debba passare attraverso una attenta opera di prevenzione.

Generico 12 Dec 2022

Al termine dei qualificati interventi previsti, l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Gorla Minore Giuseppe Migliarino ha preso la parola per sottolineare come il Consorzio potrebbe efficacemente supportare gli Enti locali in alcune attività di difesa del suolo, per esempio nella gestione delle vasche di laminazione, richiamando la richiesta avanzata in tal senso ad ETVilloresi dalla propria amministrazione.

L’iniziativa si è conclusa con la visita dei partecipanti alla mostra fotografica allestita in alcune sale di Villa Arconati, che ha illustrato il lavoro svolto sul campo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore