Varese News

Al Camelot di Gallarate si festeggiano i 102 anni di Onorina Coronetti

Nata nel lontano 1921 a Quinzano S. Pietro, è una degli ospiti più anziani della Rsa gallaratesi

Generico 09 Jan 2023

Una grande festa di compleanno è quella che ha animato la RSA Camelot di Gallarate nel pomeriggio di lunedì 9 gennaio, ha spento infatti 102 candeline la sig.ra Onorina Coronetti, residente a Gallarate e Ospite della Casa di Riposo dei Ronchi da aprile 2015.

Una festa che è partita domenica 8 gennaio, giorno effettivo del compleanno, celebrato dapprima in forma più ristretta con gli ospiti del nucleo che accoglie la signora e poi con tutti gli onori nella sala multimediale della Residenza, dove a festeggiarla insieme ai familiari più cari, (la sig.ra Jole, nipote acquisita e la sig.ra Bertilla, con i figli Fabrizio e Danilo, nipoti e pronipoti) è intervenuta anche la Presidente di 3SG dott.ssa Roberta Fusta Maria Maurino, il consigliere Carlo Bonicalzi e tutto gli operatori del Camelot, stretti intorno a lei in un simbolico abbraccio.

La signora Onorina Coronetti nasce nel lontano 1921 a Quinzano S. Pietro, frazione del comune di Sumirago, poi, da sposata, si trasferirà a Gallarate.
Si ricorda che da piccola (10 anni) andava a piedi da Quinzano a Besnate a portare il pranzo alla mamma che lavorava in tessitura, alle zie ed alle cugine, usando le calderine smaltate.
Ha frequentato la scuola fino alla quarta elementare, per poi iniziare a lavorare giovanissima in tessitura e in confezione. Dopo essersi sposata si è dedicata alla famiglia, lavorando come casalinga. Ricorda che da bambina le piaceva molto giocare a corda, a “mondo”, a tombola e a carte. Da adulta andava con la famiglia a Chiavari al mare, ma le piaceva anche andare al Sacro Monte, ad Oropa e ai laghi.

La sig.ra Onorina, conserva grande lucidità e memoria e non dimostra per niente la sua età, se le chiediamo il segreto per invecchiare così bene ci dice che è importante condurre una vita regolata e appassionarsi a tutto quello che si fa.. Tuttora, ci raccontano gli animatori della struttura, gioca a carte, appassionandosi e talvolta scaldandosi parecchio…e legge quotidianamente il Corriere della Sera.
Tanti auguri sig.ra Onorina!

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore