Corsi per badanti, colf e baby sitter a Busto Arsizio. Una storia di successo per profughi e disoccupati

L'assessore ai Servizi Sociali rilancia i nuovi corsi per il 2023 e fornisce i dati su quelli del 2022. Tra profughi e percettori di reddito di cittadinanza hanno partecipato in 28, 16 hanno già un contratto a tempo indeterminato

Generico 16 Jan 2023

I corsi lanciati la scorsa primavera sono stati un successo e lo racconta proprio l’assessore ai Servizi Sociali
Paola Reguzzoni, che li aveva sponsorizzati insieme all’amministrazione: «Si tratta di corsi gratuiti per badanti, colf e baby sitter. La scorsa primavera la cooperativa Abicì ha organizzato due corsi, uno per i profughi ucraini e uno per percettori di reddito di cittadinanza. I numeri dicono che hanno partecipato 13 donne ucraine, di queste 7 hanno ottenuto un lavoro a tempo indeterminato. Tra i percettori di reddito di cittadinanza, invece, si sono registrati 15 partecipanti dei quali 9 hanno trovato lavoro a tempo indeterminato, 4 sono in attesa di occupazione. Impegno, giusta formazione, professionalità di chi li forma e buona volontà rendono possibile trovare posto di lavoro».

Le storie di Irina e Viktoria, dalla guerra ad una nuova vita in Italia

Alla conferenza stampa hanno partecipato due donne ucraine che hanno partecipato ai corsi di Abicì, Viktoria e Irina: «Irina è scappata dalla guerra, da laureata in economia e un lavoro da commercialista in Ucraina, è stata assunta come colf. Lavora per una famiglia e ha un figlio. Viktoria è più giovane, parla meno bene l’italiano e in Ucraina lavorava per un sito di e-commerce. Anche lei è riuscita a trovare una signora da accudire» – ha raccontato l’assessore.

I nuovi corsi

Visto il successo dell’edizione del 2022, l’Amministrazione comunale ha voluto promuovere nuovamente un corso gratuito di formazione per colf che sarà realizzato sempre da ABICI – Società Cooperativa, in collaborazione con DOMINA (Associazione nazionale famiglie datori di lavoro domestico) nel corso del 2023. Al primo modulo di formazione generica di 40 ore farà seguito una specializzazione a scelta tra il modulo di Assistente Familiare o Baby Sitter della durata di 24 ore ciascuno.

Docenti preparati e la collaborazione con Domina

II corpo docenti è formato da esperti di diverse discipline, come psicologi, infermieri pediatrici e geriatrici, fisioterapisti, avvocati, consulenti del lavoro, esperta in economia domestica. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione da parte di Domina (Associazione Nazionale Famiglie Datori di Lavoro Domestico) ed Ebincolf (Ente Bilaterale Nazionale del comparto Datori di Lavoro Familiare).

L’assicurazione sugli infortuni domestici

Abici propone inoltre, sempre con il patrocinio dell’Amministrazione, nell’ambito del progetto di formazione gratuita Inail 2023, un “Corso di prevenzione dai rischi dagli infortuni domestici” che avrà luogo presso la Galleria Boragno il 31 gennaio 2023. Il corso è rivolto a persone di età compresa tra i 18 e i 67 anni che svolgano a titolo gratuito e senza vincolo di subordinazione un’attività rivolta alla cura della famiglia e della casa.
Info: ABICI Assistenza 0331 629577 333 9523577 info@abiciassistenza.it

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 17 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore